• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > TAV: la visita di Zingaretti un prezzo da pagare

TAV: la visita di Zingaretti un prezzo da pagare

La visita ai cantieri del TAV (del tunnel esplorativo) è il prezzo che Zingaretti deve pagare alle correnti ostili interne, per non passare come amico dei grillini, e anche per le prossime elezioni regionali in Piemonte.


Avrebbe potuto scegliere un altro modo, per cominciare la sua segreteria o un altro posto: una visita a Taranto, al quartiere Tamburi, dove i bambini non possono andare a scuola. In Sicilia, per capire cosa sta succedendo nel PD siciliano con l'arresto dell'ex deputato Ruggirello, ex deputato regionale e candidato (non eletto) alle ultime elezioni per il Senato.

Oppure in Calabria, dove oggi hanno arrestato degli imprenditori italiani che facevano lavorare a nero, per pochi spicci, dei migranti (con l'aggravante della violenza sessuale. Dalla Calabria avrebbe potuto fare una puntatina al nord, nel milanese, dove ogni tanto i siti (illegali) di stoccaggio rifiuti vanno a fuoco.

Ecco, queste sì che sono storie criminali. Il blocco del tunnel in Val di Susa (su cui leggo che nemmeno i francesi hanno ancora messo un euro), è solo una questione di facciata.

Foto: Wikipedia

Questo articolo è stato pubblicato qui

Commenti all'articolo

  • Di pv21 (---.---.---.89) 10 marzo 19:49

    E’ vero > Non c’è fretta per la Tav dopo che il Governo si è preso 6 mesi per ridiscutere il progetto (ricompresa la clausola di dissolvenza).

    Come dire che sul tema è calato il silenzio; almeno fino alle Europee.

    Ora il rilancio dell’economia passa per la "Via della Seta" e, magari, per lo sblocca Cantieri e un nuovo Codice degli appalti..

    Prima tappa "chiudere" il caso della Diciotti.

    Saluti

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità