• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Perché la crociata di Assange può tornare controproducente. Parla il (...)

Perché la crociata di Assange può tornare controproducente. Parla il principale hacker italiano

Non esalta Wikileaks come i colleghi e dubita dell’ attendibilità e autonomia delle informazioni di Julian Assange, troppo esposto come una rockstar per essere genuino, e che potrebbe invece essere finanziato da governi o grandi gruppi industriali con secondi fini. La sua creatura, Hacker Republic, community virtuale di oltre trenta mila persone e nome anche del suo ultimo libro, è la risposta italiana al sito di Assange, un underground cibernetico di valore che vuole trasformare in un originale corrente di opinione web 2.0. A parlare è il numero uno degli hacker italiani, Fabio Ghioni, il genio informatico a capo della sicurezza digitale di Telecom venuto agli onori delle cronache internazionali per aver mosso qualche anno fa l’attacco all’ americana Kroll investigation e ai server del Corriere della Sera.

Nella videointervista Ghioni risponde alle nostre domande su cyberwar, comunità hacker di attivisti informatici, pro e contro della divulgazione online di informazioni sensibili e segreti di stato.

E dal suo sito tuona : “Preparatevi alla guerra cibernetica”.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares