• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Non uccidete Radio Radicale

Non uccidete Radio Radicale

È importante che “Radio Radicale” continui ad esistere perché la prigione è un mondo ignoto per tutti quelli che sono liberi ed è importante fare conoscere ai “buoni” l’inferno che i nostri politici hanno creato e che mal governano.

Poche persone sanno che nella maggioranza dei casi il carcere, così com'è oggi in Italia, produce solo tanta recidiva e che una pena crudele e cattiva non fa riflettere sul male commesso ed in futuro lo sapranno ancora meno persone perché i nostri governanti hanno deciso di staccare la spina a “Radio Radicale”

Sono fortemente convinto che in Italia la giustizia e le prigioni siano quelle che sono anche perché a differenza di altri Paesi, nel nostro manca una informazione seria di quello che accade dentro le carceri e nei Tribunali del nostro Paese.

Forse per questo i nostri attuali governanti hanno deciso di fare morire una radio libera che non si accontenta di dare solo notizie ma fa anche informazione e questo è pericoloso perché purtroppo questo governo vuole riempire le carceri come delle scatole di sardine e usare l'emergenza emigranti e criminalità per continuare a prendere voti.

Carmelo Musumeci

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità