• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Nazione Rom chiede incontro a sindaco Precoma, al Prefetto di Torino e al (...)

Nazione Rom chiede incontro a sindaco Precoma, al Prefetto di Torino e al ministro Savini

Il 13 agosto 2019, Marcello Zuinisi legale rappresentante dell'Associazione Nazione Rom (ANR), ha spedito una lettera a Gianni Precoma Sindaco del Comune di Caerano di San Marco. 

JPEG - 150.6 Kb
Consiglio Nazionale Rom Sinti Caminanti Provincia di Treviso

Il documento è stato inoltrato, per competenza a Ministro Matteo Salvini, Capogabinetto del Ministero dell'Interno Prefetto Matteo Piantedosi, Prefetto Maria Rosaria Laganà e Capogabinetto Nicola De Stefano della Prefettura di Treviso ed al Presidente della Regione Veneto Luca Zaia. L'oggetto è la richiesta di un incontro con la rappresentanza Rom Sinti Caminanti (RSC) per implementazione Accordi Quadro Strutturali, Strategia Nazionale, utilizzo dei Fondi Strutturali Europei – POR Regione Veneto 2014 – 2020.

I fatti di dominio pubblico, incorsi tra Sindaco Gianni Precomia, il sig. Giuseppe Kaaris e la sua famiglia, sono una vicenda che come ANR, biasimiamo fortemente ed in modo categorico. Come sempre, tra due parti, esistono due versioni dei fatti raccontate ai media:

  1. versione Sindaco Gianni Precoma 

  2. versione Sig. Giuseppe Kaaris

Da tempo, la rappresentanza organizzata nel Consiglio Nazionale Rom Sinti Caminanti (RSC) del Veneto ha richiesto al Governo, Ministero Interno, Regione Veneto e Prefettura – Ufficio di Governo Territoriale della Provincia di Treviso, il rispetto e l'implementazione degli Accordi Quadro Strutturali, della Strategia Nazionale ed il corretto utilizzo dei Fondi Strutturali Europei – POR Regione Veneto 2014 – 2020.

JPEG - 12.5 Kb
Consiglio Nazionale Rom Sinti Caminanti Provincia di Treviso

I recenti sviluppi, hanno portato ANR a denunciare, il 1 agosto 2019, il Ministro dell'Interno Matteo Salvini nel Tribunale di Roma, Corte Costituzionale, Quirinale, Corte dei Conti, Anac - Autorità Nazionale Anticorruzione, Commissione Europea, relativamente al censimento etnico di Rom Sinti Caminanti (RSC) ordinato alle Prefetture, tramite direttiva 16012/110 del 15 luglio 2019 ed alla truffa, in atto, relativa ai Fondi Strutturali Europei (FSE), finanziati da Bruxelles nel periodo 2014 – 2020, per l'inclusione sociale.

JPEG - 32.4 Kb
Consiglio Nazionale Rom Sinti Caminanti Provincia di Treviso

La denuncia, consegnata a Procuratori e Giudici, contiene il carteggio tra ANR e Szabolcs Schmidt - Direttore Generale Giustizia a Bruxelles. La richiesta è quella di apertura infrazione contro l'Italia e sospensione dei FSE: 7 miliardi di euro sono stati destinati all'inclusione sociale di RSC, senza fissa dimora, vittime di tratta e schiavitù, minori stranieri non accompagnati, detenuti ed ex detenuti, lotta alla povertà. Dove è finito questo denaro? Sul sito della Commissione Europea appaiano chiaramente finanziamenti ed istituzioni responsabili della gestione

E' stato appena stato votato il decreto sicurezza-bis, che criminalizza il soccorso degli immigrati in mare. Nel mentre, si stanno raccogliendo dati sensibili, sulle abitazioni dei cittadini RSC. Quest'ultimo è un atto simile alle leggi in difesa della razza approvate dal Consiglio dei Ministri, il 10 novembre 1938 e dal Manifesto in Difesa della Razza, promulgato il 5 agosto 1938. Una ideologia anti-umana, causa fondamentale della Seconda Guerra Mondiale, dramma storico nel quale morirono 60 milioni di persone. RSC ed Ebrei tra le principali vittime uccise all'interno di campi di sterminio;

Per ricordare l'Olocausto di RSC, il 2 agosto 2019, abbiamo organizzato una manifestazione a Londra, davanti al Parlamento del Regno Unito, sotto la statua del Mahatma Gandhi. In corteo, gli attivisti, si sono spostati in Hyde Park e successivamente nella sede di rappresentanza della Commissione Europea, dove sono stati consegnati lettere, documenti ed un simbolico cartellino rosso per non aver sufficientemente protetto RSC dalle politiche razziste dei Governi e degli Stati.

L'evento, portava alla memoria, i fatti del 2 agosto 1944, quando ad Auschwitz, gli ultimi 2987 sopravvissuti RSC, vennero condotti, dalle SS naziste, nelle camere a gas e nei forni crematori. Un Olocausto chiamato Porrajmos o Samudaripen. Alla importantissima manifestazione hanno partecipato alcuni dei protagonisti della lotta di autodeterminazione del popolo Romanì in Europa: Bitu Virgil (Romania), Victoria Most (Moldavia), Grattan Puxon, Melissa Gunasena, Luile Poilin, Ioana Costantinescu (Inghilterra), Gilles Eynard (Francia), Julia O'Reilly (Irlanda), Ann Margreth Date (Svezia), Ladislav Balaz (Croazia), Mania Petrovic, Natasha Mailk, Carmen Grixti, Ulrike Schmidt coordinatrice di Amnesty International, Weyman Bennett di Stand Up to Racism, David Rosenberg del Gruppo Socialisti Ebrei e molti altri cittadini e cittadine giunti in solidarietà.

Nel pomeriggio, sempre a Londra, si è tenuta una importantissima assemblea, ospitata nel Greencoat Conference Center. Sono state ricordati i recenti omicidi politici, commessi in Europa, contro attivisti RSC, tra cui quello di Gani Rama, a Pristina, in Kosovo ed il recente sgombero del 10 maggio, a Giugliano (Na), dove il Sindaco del Partito Democratico Antonio Pozziello, ha messo sulla strada, senza nessuna inclusione sociale, 500 cittadini, intere famiglie con bambini. Spariti ingenti finanziamenti, 915.418.29 euro, stanziati da Ministero dell'Interno e Regione Campania.

Per questi motivi, ANR, ha richiesto un incontro, insieme alla rappresentanza RSC della Provincia di Treviso, per implementazione Accordi Quadro Strutturali, Strategia Nazionale, utilizzo dei Fondi Strutturali Europei – POR Regione Veneto 2014 – 2020, auspicando che il Sindaco Gianni Procolma possa accettarla estendendo, l'invito alla partecipazione, al Ministro dell'Interno Matteo Salvini, al Prefetto Matteo Piantedosi, al Prefetto Maria Rosaria Laganà ed al Presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

 

ufficio stampa e comunicazione

Associazione Nazione Rom

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità