• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Satira > Il Presidente Innominabile: Grasso, Napolitano, Topolino (e di sfuggita i (...)

Il Presidente Innominabile: Grasso, Napolitano, Topolino (e di sfuggita i Monty Python)

Venerdì 19 luglio il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha più volte richiamato il capogruppo del M5S Nicola Morra per aver citato in Aula il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. «Non sono ammessi riferimenti al Capo dello Stato», ha ammonito l'ex-magistrato, «Lasciamolo fuori da quest'aula...». 

Viene spontaneo pensare al comandamento biblico, come hanno fatto tra gli altri: GrilloMarco Travaglio sul Fatto e Franco Bechis su Libero.

A me sono venute in mente anche queste scenette, tratte da I promessi topi, una parodia Disney del capolavoro manzoniano tanto amato dai liceali.

Qui, l'Innominato diventa il conte Macchiane... ehm, l'Innominabile...

E ora, qualcosa di completamente diverso:

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares