• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Hubble di nuovo tra noi e lo spazio

Hubble di nuovo tra noi e lo spazio

E’ tornato Hubble, il magistrale telescopio sospeso nello spazio a circa 600km dalla superficie terrestre e che viaggia alla velocità di 27.000 km/h nella sua orbita.

 

La prima immagine, dopo la riparazione del telescopio spaziale,è quella della nebulosa NGC6302 (nella foto) scattata dallo spazio ed inviata agli scienziati dell’Agenzia spaziale europea (ESA).

La nebulosa ripresa da Hubble risiede a circa 3000 anni luce dalla terra, è stata scattata con la nuova fotocamera WFC3 (Wide Field Camera 3) installata lo scorso Maggio, che risulta essere l’apparecchio fotografico più avanzato per riprendere immagini nello spettro visibile.

Hubble dopo circa 19 anni di intenso lavoro nello spazio, lo scorso Maggio ha subito una serie di riparazioni e nuove installazioni da parte degli astronauti della navicella Atlantis, che ne hanno permesso la riattivazione completa, prolungando il suo periodo di attività almeno fino al 2015.

Da qui in avanti non ci sono più programmati interventi di manutenzione ed Hubble sarà abbandonato alla sua sorte nello spazio, nel frattempo potrà continuare a dare il suo contributo di immagini dallo spazio.

Il dott. Edward J.Weiler uno dei portavoce della Nasa ha dichiarato che ora il telescopio così rinnovato è molto più potente ed efficace di prima, ciò permetterà di continuare il suo proficuo lavoro nei prossimi anni.

Il portavoce ha dichiarato inoltre che la calibrazione delle nuove apparecchiature installate ha richiesto molto tempo, ritardando pertanto l’avvio della messa in opera di Hubble, di nuovo lanciato alla ricerca di stelle, oggetti e galassie ancora sconosciute e permettendo di svelare ancora numerosi misteri dall’immenso spazio che ci circonda.

Dopo Hubble la Nasa sta già traguardando nuove tipologie di telescopio a raggi infrarossi che inaugurerà la nuova generazione con il lancio nel 2014 del James Webb Space Telescope (JWST).
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares