• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Cambiano nome a Roma le strade intitolate a firmatari "Manifesto della (...)

Cambiano nome a Roma le strade intitolate a firmatari "Manifesto della razza"

Il comune di Roma Capitale, nel suo sito, nello spazio dedicato a notizie ed eventi, ha appena comunicato di aver cambiato i nomi di alcune strade. Queste strade erano intitolate a persone che avevano firmato il "manifesto della razza". La cerimonia, alla quale ha presenziato la Sindaco Virginia Raggi, si è tenuta il 21 di novembre.

Si è arrivati a questa decisione dopo un percorso che ha coinvolto i cittadini e gli studenti dei municipi interessati. Adesso via Donaggio è diventato via Mario Carrara, largo Donaggio è diventato largo Nella Mortara e via Zavattari si chiama via Enrica Calabresi.

Alla manifestazione erano presenti rappresentanti della comunità ebraica, autorità cittadine, gli ambasciatori USA e di Israele, studenti e cittadini.

La Sindaco ha sottolineato come si sia trattato di "un momento di riflessione e di crescita collettiva, utile a comprendere le atrocità e gli orrori del passato che anche la nostra città ha subito. Roma è una città antifascista, insignita della medaglia d'oro al valore militare per il suo ruolo nella guerra di Liberazione...".

Mario Carrara è un docente universitario che rifiutò di aderire al fascismo e perse la cattedra: Nel 1936 andò in carcere per attività contro il regime. Morì nel 1937.

Nella Mortara perse la cattedra, perche di razza ebraica. Si rifugiò in Brasile. Poi rientrò in Italia e si nascose presso un istituto delle Orsoline. Dopo la guerra le venne ridata la cattedra.

Enrica Calabresi perse gli incarichi di insegnamento nel 1938. Si dedicò per alcuni anni a Firenze all'insegnamento ai bambini ebrei espulsi dalle scuole. Nel 1944 venne arrestata e preferì suicidarsi in prigione, consapevole della probabile decisione di mandarla ad Auschwitz.

Attilio Runello

Imagem de Kookay por Pixabay 

 

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità