• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > A Roma dal Brasile all’Iran le “donne coraggio” dei diritti umani

A Roma dal Brasile all’Iran le “donne coraggio” dei diritti umani

Monica Tereza Benicio lotta da oltre un anno per conoscere i mandanti dell’assassinio della sua compagna Marielle Franco, in prima linea per tutta la vita per difendere i diritti delle donne nere, dei giovani nelle favelas, delle persone Lgbti e di altre comunità emarginate del Brasile.

Vida Mehrannia è la moglie di Ahmadreza Djalali, esperto di Medicina dei disastri condannato a morte in Iran con l’accusa di “spionaggio” il 21 ottobre 2017. Rimasta da sola con due figli a Stoccolma, sta portando avanti una campagna per il rilascio del marito.

A queste due persone straordinarie, tra i più alti esempi delle donne che in ogni parte del mondo lottano per l’affermazione dei diritti – non solo loro e non solo delle donne – Amnesty International Italia dedica la giornata di oggi, che avrà il culmine nell’incontro che si svolgerà a Roma, a palazzo Merulana a partire dalle 18.30.

Sarà l’occasione per rilanciare gli appelli per conoscere la verità sull’omicidio di Marielle Franco e chiedere l’annullamento della condanna a morte di Ahmadreza Djalali.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità