• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Viviamo in un mondo senza appello

Viviamo in un mondo senza appello

Mi sembra di vivere in un mondo capovolto dove tutto funziona al contrario di come dovrebbe funzionare. O forse sono io controcorrente? Fatto sta che manca il senso in ogni cosa e in ogni dove. Nelle piccole e nelle grandi cose. Un enorme paradosso che mi risucchia e mi leva le forze.

Non c’è meritocrazia e non c’è giustizia. Non c’è speranza e non c’è soluzione. Non c’è più voglia di sognare né di pensare di cambiare le cose. Viviamo in un mondo senza appello.

Non ti piace il tuo capo? Tienitelo e ringrazia di avere un lavoro.

Pensi di meritare di più di quello che hai? Zitto e muto… già hai un lavoro.

Subisci un torto o un’ingiustizia? Pazienza, il mondo gira così.

Ti guardi attorno per cambiare qualcosa. C’è crisi, dove credi di andare?

Speri che qualcuno al governo cambi le cose, visto che ne avrebbe la possibilità. Sei un povero illuso, loro pensano a come mantenere il potere e a fare soldi.

Se tu sbagli paghi. Ma se sei “qualcuno” tutto ti viene perdonato. Anzi. Tu vieni messo da parte, emarginato, mobbizzato e ti levano ogni speranza del futuro. Quel “qualcuno” invece viene anche premiato, fa carriera e soldi.

Funziona così. È la storia della memoria corta e delle raccomandazioni. Altro non serve.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares