• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Religione > Papa Francesco sulle tracce di Roncalli e Wojtyla

Papa Francesco sulle tracce di Roncalli e Wojtyla

Che rivoluzione è? Ce ne siamo accorti subito quando Papa Bergoglio, si è presentato al mondo per la prima volta con quel saluto caldo e spontaneo.

Un gesto, forse perduto, che ci ha fatto venire alla mente altri Papi: Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

Il suo modo di ridare alla Chiesa e alla cristianità speranza, luce e coraggio, in tempi non prorio fiorenti e pieni d’interessi; quel punto d’indicare la strada al mondo perduto nel consumismo e nel materialismo, e la volontà nel voler imporre un percorso che riporti le persone e la stessa Chiesa, all’inizio, a riconsiderare canoni, principi e valori.

Accostandosi al ricordo degli altri due Papi "ben voluti", due pastori di anime e due testimoni di Cristo, come Roncalli e Wojtyla, Papa Francesco continua la sua testimonianza, tesa a facilitare l’avvicinamento al cristianesimo, piuttosto che a "regolarizzare" la fede.

La ricerca della strada comune, il ritorno della Chiesa verso la speranza, il suo sorriso, i suoi continui bagni di folla, tra la gente e con la gente. O ancora, la scelta di restare, non nella residenza pontificia, ma nella Chiesa di S. Marta, vicino alle sue amate suore, il suo continuo rifiuto per il lusso e il superfluo.

E anche le continue indicazioni date alla Chiesa per andare verso le soluzioni politiche ed economiche, che tendano a chi ha bisogno, continua a testimoniare il suo immenso amore e la sua forza, che spingono Papa Francesco, verso una cristianità che grazie al suo modo operandi, sta ritrovando la Chiesa carisma e attenzione mondiale. 

 

Foto logo: Qelly2/Flickr

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares