• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Genova: alluvione piega la città. Sale a sette il tragico conto della (...)

Genova: alluvione piega la città. Sale a sette il tragico conto della vittime [VIDEO]

Sale a sette il tragico conto della vittime, confermato dal prefetto di Genova, Francesco Musolino, in seguito all'alluvione che si sta abbattendo in questo momento sul capoluogo ligure.

Tra le vittime due bambini, di 1 e 8 anni, insieme alla madre Djala Shpresa, di origini albanesi. la famiglia era in macchina quando un violento getto d'acqua ha colpito la vettura.

E' morta una donna in via Fereggiano ed un'altro bambino versa in drammatiche condizioni, qui l'acqua si è riversata in modo particolarmente violento, sradicando le condutture del gas.

Esondati il Bisagno e il Polcevera, principali corsi d'acqua della città, si teme un'inondazione nelle prossime ore, la Prefettura invita quanti abitano in prossimita della foce a rimanere in casa.

Bloccata la stazione di Brignole ed i caselli autostradali di Genova Nervi e Genova est sia in entra che in uscita.

Attesa per le 17.00-17.30 la piena del Caravagna, in allerta le limitrofe zone di Borzoli e Sestri Ponente.

Questo il numero delle emergenze: 800177797.

Commenti all'articolo

  • Di Paolo Praolini (---.---.---.234) 4 novembre 2011 18:29
    Paolo Praolini

    Purtroppo a Genova accadrà tutti gli anni da qui ai prossimi anni affinchè non si deciderà di affrontare seriamente il problema di gestione del territorio.

    Nel 2011 è impensabile che fiumi e torrenti siano ingabbiati sotto palazzi ed abitazioni civili.
    Con i milioni di euro versati per i risarcimenti degli ultimi 20 anni avremmo forse risanato tante aree della città in costante rischio esondazione.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares