• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > Finita la chat con l’Associazione Intercultura

Finita la chat con l’Associazione Intercultura

Martedì 28 Ottobre dalle ore 17.30 alle 18.30 sul sito www.agoravox.it, i nostri lettori potuto porre domande ad Alice Burani dell’Ufficio Comunicazione dell’Associazione Intercultura.

Alice rappresenta gli oltre 3000 volontari che ogni giorno, nei 132 centri locali italiani, si prodigano per promuovere le borse di studio Intercultura.

AFS/Intercultura è il partner italiano di AFS, la seconda più grande associazione al mondo dopo la Croce Rossa.

Giorgio Napolitano, da Presidente della Repubblica:

"Conoscere altre culture è non solo motivo di arricchimento, ma anche condizione per costruire un futuro migliore per tutti. In questo spirito, desidero esprimere il mio più vivo apprezzamento per l’attività di Intercultura, che rende possibili questi scambi giovanil, e rivolgere a tutti gli studenti un cordiale saluto e i più fervidi auguri per il loro futuro".

Cos’è Intercultura?

Intercultura nasce nel 1955, è una ONLUS che si occupa di dialogo interculturale per la pace, attraverso scambi ed esperienze interculturali, inviando ogni anno quasi 1500 ragazzi delle scuole secondarie a vivere e studiare all’estero ed accogliendo nel nostro paese altrettanti giovani di ogni nazione che scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo di vita nelle nostre famiglie e nelle nostre scuole. Inoltre Intercultura organizza seminari, conferenze, corsi di formazione e di aggiornamento per Presidi, insegnanti, volontari della propria e di altre associazioni, sugli scambi culturali. Tutto questo per favorire l’incontro e il dialogo tra persone di tradizioni culturali diverse ed aiutarle a comprendersi e a collaborare in modo costruttivo.

INTERCULTURA rappresenta in Italia l’AFS (AFS Intercultural Programs) e l’EFIL. Grazie a queste affiliazioni, ha statuto consultivo all’UNESCO e al Consiglio d’Europa e collabora ad alcuni progetti dell’Unione Europea. Ha rapporti con i nostri Ministeri degli Esteri, della Pubblica Istruzione e della Solidarietà Sociale.

A Intercultura sono stati assegnati il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio e il Premio della Solidarietà della Fondazione Italiana per il Volontariato per oltre 40 anni di attività in favore della pace e della conoscenza fra i popoli. Nel 2005 Intercultura ha festeggiato i 50 anni di attività in Italia con una serie di eventi culturali svolti sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del ministero degli Esteri.



Perché una chat?

Per promuovere e conoscere un’associazione che da più di 50 anni consente, attraverso le sue borse di studio, a giovani italiani (tra i 15 e 18 anni), di frequentare un periodo di studi all’estero. Per porre tutte le domande ed avere risposte su come fare e sulle scandenze del bando 2008/2009.

Affinché tutti gli studenti abbiano la possibilità di essere informati e poter concorrere per una borsa di studio.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares