Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

Attilio Folliero

Attilio Folliero

Attilio Folliero, cittadino italiano, nato a lucera, in provincia di Foggia, nel 1965, è attualmente residente in America Latina, e precisamente a Caracas, in Venezuela. A 19 anni, dopo aver compiuto gli studi liceali presso il Liceo Scientifico "Ettore Onorato" del suo paese (oggi non pù esistente, essendo stato accorpato al Liceo Classico), si trasferisce a Roma, dove si laurea in Scienze Politiche all'Università "La Sapienza". Nel corso degli studi universitari ha l'occasione di partecipare a programmi di scambi culturali (antesignani dei programmi Erasmus) con università estere: in due occasioni (1988 e 1990) è a Madrid, presso la "Universidad Complutense". Dopo gli studi universitari vive per qualche tempo in Spagna (Paesi Baschi e Navarra), quindi a Bolzano, dove vive per circa un anno. Nel 1993 ritorna al paese natale, dove collabora alla costituzione del CAAF CGIL (Centro Assistenza Fiscale), che gestisce per due anni, presso la locale sezione sindacale. Dopo un'altra esperienza biennale (1997-1999), questa volta presso l'Assessorato alla Pubblica Istruzione, Cultura e Sport del Comune di Lucera, nei Lavori Socialemnte Utili, poi diventati di Pubblica Utilità, si dimette per trasferirsi nuovamente a Roma. Qui svolge alcune esperienze lavorative nel campo della finanza (web trading) e soprattutto nel campo dell'editoria e della comunicazione. Nel marzo del 2002 lascia l'Italia per trasferirsi in Venezuela, dove vive la drammatica esperienza del Golpe dell'11 aprile del 2002. Da 25 anni scrive articoli, poesie e racconti. Ha iniziato l'attività giornalistica come collaboratore per il quotidiano "Qui Foggia" nel 1984. Ogg, numerosi siti pubblicano i suoi artocli. La lingua madre è l'italiano, ma spesso scrive in spagnolo, assieme alla moglie, la economista venezuelana Cecilia Laya. Oltre ad occuparsi degli avvenimenti che stanno occorrendo in questi anni in Venezuela e in America Latina, scrive di economia e politica internazionale. E' stato uno dei fondatori del sito web "la Patria Grande" Medio Alternativo Indipendente di Caracas, www.lapatriagrande.net Spesso è invitato a trasmissioni di opinione in programmi radiofonici e televisivi (a questo indirizzo: http://www.lapatriagrande.net/radio... sono visbili alcuni suoi passaggi nelle principali radio e televisioni del Venezuela)

Statistiche

  • Primo articolo martedì 06 Giugno 2009
  • Moderatore da sabato 11 Novembre 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 19 3 14
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 2 2 0
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti