• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile


Commento di Doriana Goracci

su In memoria di Agitu Ideo Gudeta


Vedi tutti i commenti di questo articolo

Doriana Goracci Doriana Goracci 14 febbraio 18:44

Oggi 14.2.2022 "Venti anni di carcere per Suleiman Adams, il 33enne ghanese che il 29 dicembre 2020 ha ucciso Agitu Ideo Gudeta, la pastora etiope di 42 anni divenuta, non solo per il Trentino, "simbolo di integrazione" ed "emancipazione femminile". È la sentenza del giudice Enrico Borrelli arrivata lunedì 14 febbraio e che ha condannato Adams a 15 anni e 8 mesi per omicidio e a 4 anni e 4 mesi per violenza sessuale. Un totale, appunto, di 20 anni di carcere.Adams, che aveva già confessato il delitto ed è attualmente detenuto nel carcere di Spini di Gardolo, questa mattina era presente in aula per la prima volta, ma non ha parlato.

Lo scorso 25 novembre per l’udienza preliminare le due sorelle e un fratello di Agitu, arrivati a Trento dagli Stati Uniti, si erano cosituiti parte civile nel processo. A loro oggi il giudice ha riconosciuto 50mila euro di danni.

Confermato il movente economico dell’omicidio, ovvero il mancato pagamento da parte di Agitu di alcuni arretrati ad Adams, suo collaboratore. A spingerlo a compiere il gesto efferato, “l’incontenibile ira di non vedere accolte le sue richieste che egli sentiva come particolarmente impellenti in quanto destinate a far pervenire denaro alla sua famiglia d’origine”.

Per la difesa di Adams (avvocato Nicola Zilio), "il grande clamore mediatico della vicenda ha avuto un ruolo anche nella sentenza. Aspetteremo di leggere le motivazioni, ma visto che il giudice ha addirittura comminato una pena superiore a quella chiesta dal pm (19 anni e 4 mesi, ndr), probabilmente faremo appello"."

Vedi la discussione






Palmares