• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Musica e Spettacoli > Il silenzio dell’acqua: in primavera, su Canale 5, la nuova fiction

Il silenzio dell’acqua: in primavera, su Canale 5, la nuova fiction

C’è grande attesa e curiosità per “Il silenzio dell’acqua”, la nuova fiction che, secondo alcune fonti ufficiali, dovrebbe andare in onda, in primavera, su Canale 5. Svelata, in occasione della presentazione dei nuovi palinsesti Mediaset, la fiction è composta da quattro puntate, dai risvolti intriganti e avvincenti.

Il silenzio dell'acqua

Prodotta da Rti e Velafilm, per la regia di Pier Belloni, la serie è ambientata nell’immaginario borgo costiero di Castel Marciano, a Trieste. La trama gravita attorno a una tragedia: la scomparsa di una giovane ragazza di sedici anni, di nome Laura. Tutto il paese è sconvolto.

In tanti si mobilitano per risalire alle tracce della povera ragazza. A capitanare le indagini della Polizia, il vicequestore Andrea Baldini (Giorgio Pasotti). E, quando tutto sembra procedere per il verso giusto, viene ritrovato il corpo della ragazza. Da qui, il mistero comincia a infittirsi. Che cosa si nasconde dietro la morte e la scomparsa di Laura? Chi poteva intentare una vicenda simile? Chi ha ordito l’uccisione? È tutto da scoprire.

Intanto, proseguono a ritmo serrato le indagini. Ma, nel momento in cui emergono in una fase delicata, giunge Luisa Ferrari della Omicidi, interpretata da Ambra Angiolini, volto noto al pubblico per aver preso parte da fiction di successo come “Il fulgore di Dony” e “Saturno Contro”. Entrambi, forti della gravità del caso, non riescono a interagire insieme, a causa dei loro rispettivi caratteri, che li porteranno, molte volte, a scontrarsi. La donna è fredda e insensibile, mentre, Andrea è l’opposto della sua rigidezza.

La loro sarà una convivenza difficile. Nel corso delle quattro puntate, un imprevisto potrebbe stravolgere per sempre l’esistenza di uno dei due protagonisti. Nelle indagini, tra i nomi dei sospettati, appare quello di Matteo Baldini, che corrisponde al figlio del poliziotto Andrea. L’integrità morale dell’uomo sarà messa a dura prova.

Oltre alla presenza di Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini, si registrano quelle di Valentina D’Agostino, Carlotta Natoli, Camilla Filippi, volto amato dagli spettatori per la fiction “Tutto può succedere”, Mario Sgueglia e Caterina Biasol. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità