• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Europa > Asilo in Europa e regolamento di Dublino: il Consiglio europeo del 28 (...)

Asilo in Europa e regolamento di Dublino: il Consiglio europeo del 28 giugno, un’occasione d’oro per cambiare il sistema

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, Amnesty International Italia ha ribadito come la normativa dell’Unione europea in materia d’asilo abbia caricato di responsabilità sproporzionate gli stati membri della frontiera marittima.

 

Negli ultimi anni, in particolare Grecia e Italia sono state lasciate sole ad aiutare le persone in fuga da guerre e persecuzioni o che cercano scampo dalla tortura in Libia, mentre altri stati membri sono riusciti ad evadere dalle proprie responsabilità di aiutare i richiedenti asilo.

La tendenza dominante all’interno dell’Unione europea è stata finora quella di scaricare ogni onere sui paesi di primo arrivo.

Si tratta di un modello ingiusto, i cui risultati sono davanti agli occhi di tutti. Come ha ricordato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, “chi arriva in Italia, arriva in Europa”.

Per Amnesty International Italia cambiare l’attuale sistema non è impossibile. I leader europei che si incontrano al Consiglio europeo in programma a Bruxelles il 28 giugno hanno un’opportunità storica per modificare un sistema di asilo che non funziona né per i rifugiati né per i cittadini degli stati membri.

Questo modello deve essere sostituito con uno equo, efficiente e compassionevole basato sulla distribuzione dei richiedenti asilo tra tutti i paesi dell’Unione europea in linea con la riforma del regolamento di Dublino approvata dal Parlamento europeo nel novembre 2017.

Questo cambiamento è urgente. 

Amnesty International ha lanciato un appello ai leader europei sollecitandoli a lavorare insieme per mettere in pratica un sistema di soluzioni eque, che abbiano al centro l’obbligo di protezione e la condivisione della responsabilità.

L’appello è a questo link

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità