• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Musica e Spettacoli > The Originals 5x03: la recensione di "Ne Me Quitte Pas"

The Originals 5x03: la recensione di "Ne Me Quitte Pas"

L'episodio 5x03 di The Originals è interamente dedicato a Elijah e a ciò che è successo nella sua vita dopo, che al termine della quarta stagione ha chiesto a Marcel di cancellare la sua memoria.

 
 

Elijah si trova a New York dove prova a trovare un senso alla sua nuova vita. In città è arrivato scendendo da un autobus con un completo tipico del vecchio elijah, ma in realtà per lui ora tutto è diverso.

L'attore interprete del personaggio ha fatto un grandissimo lavoro, ha cambiato intonazione e accento della sua voce per questa nuova fase di vita del suo personaggio...è lui il nostro vampiro orignale ma allo stesso tempo non è più lui...

A New York Elijah si trova a fare i conti con la sua vecchia natura, che riscopre dopo poco... può aver fatto cancellare i suoi ultimi mille anni di vita ma non può cambiare cosa lui è nel profondo: un vampiro. 

 Per fortuna la scoperta di essere un letale predatore non sembra dargli pensiero più di tanto, uccide e vive tranquillamente la sua nuova vita. Anche se continua a percepire che qualcosa non và perchè non ricorda nulla. Mentre conduce questa sua nuova vita a New York incontra la bellissima vampira Antoniette che li rieduca alla sua nuova vita,

Ma Elijah è ossessionato dalla sua natura, quando si trova in tasca un biglietto con scritto "Non guardarti indietro" i suoi ricordi sembrano volersi riaffacciare prepotenti...in quel momento vede un pianoforte e scopre di sapere suonare.

In quel frangente, guarda un po' il caso, nella sua vita riappare Marcel, che lo avvisa di andarsene altrimenti ne verrà un gran male per qualcuno a cui tiene, è stato lui a scrivere il biglietto aveva trovato con scritto "Non guardarti indietro"

 Elijah decide quindi di partire per Mabsque, in Francia, dove vive assieme ad Antoniette facendo ciò che ama di più: suonare il piano e vivere la sua natura in modo spensierato senza pesi.

La nuova vita sempre soddisfare Elijah pienamente; ma ecco che dal nulla un giorno appare Klaus che gli spiega chi è e gli dice che vuole riportarlo a casa. 

 Aquesto punto accade qualcosa che non mi sarei mai aspettata: Elijah rivela a Klaus che lui sa perfettamente chi è!

So esattamente chi sono. Non ho recuperato tutti i miei ricordi, ma so tutto su di te, Rebekah, Kol, Freya e Hope – e anche di Hayley. E non mi interessa nulla di loro. Elijah Mikaelson è morto".

 Apriti cielo! Ma come...lui che amava sopra ogni cosa la sua famiglia è arrivato a dire questo, ancora non ci credo giuro! Mi ha completamente devastata Julie Plec, anche più di Shonda e questo è tutto dire...

 Come se non bastasse rincara le parole contro il fratello:

"Elijah Mikealson ha speso ogni giorno della sua miserabile vita a cercare di salvarti da te stesso, non riesco ad immaginare un'esistenza più triste. Da quello che ho capito quel povero bastardo è stato fortunato se è riuscito ad avere un piccolo momento di gioia. Quello non sono io, non sono fatto così, io amo questa vita, amo tutto quello che ho ora..."

 E detto questo gli spezza il collo...

Il mio cuore si è completamente distutto nel vedere lui che pronuncia queste parole d'odio feroce verso chi ha amato per più di mille anni e ora...è come vedere una persona che rinnega il suo sangue, la sua stessa natura. Ho capito che Klaus è stato per tanto tempo un mostro e così la famiglia che tanto amava, ma anche ai mostri è data la possibilità di redimersi o no? Questo è ciò che ci insegnava "The Originals" fin dal suo inizio: che l'amore tra questi fratelli er apiù forte di tutto e poteva fare qualsiasi miracolo. Non è forse questo anche il senso della venuta al mondo di Hope? L'amore per un figlio può salvare definitivamente Klaus oppure no? 

Le parole di Elijah spezzano in due l'ultimo pezzo di cuore di Klaus, ma quante ne può sopportare quest'uomo prima di diventare un mostro senza speranza? Se ne và non lo ricorre, spiega a Freya quando lo chiama di aver perso le sue tracce.

Il perchè di questa decisione lo ha rivelato Joseph Morgan stesso quando ha parlato di quest'episodio: 

 

"Ha ucciso quella speranza [che il vecchio Elijah esistesse ancora, ndr]. Direi che Elijah ha devastato Klaus. Quell'emozione e quella decisione avranno un impatto sugli episodi futuri: perchè Klaus abbia qualche possibilità di pace o di felicità, deve avere suo fratello al suo fianco. Questo sarà il motore di molte delle sue azioni da qui in avanti".

 E pensare che Klaus era andato più volte dove si trovata il fratello per assicurarsi che nessuno dei loro nemici lo minacciasse, pensare che anche la sorella Rebekah Mikaelson era andata a vederlo suonare e a parlarci...e lui niente freddo come la morte non ha mai tradito nessuna emozione. Possibile che Elijah fosse un mostro del genere? Se è sentito tanto superiore a loro da farsi bastare le cose venivano raccontante in giro e basta?

No non lo accetto non ce la posso fare...

E quando pensi che la puntata non ti abbia devastato abbastanza ecco che Julie Plec ( Che la possino...) ci mette un carico a coppe clamoroso...

Antoniette si tradisce e fa capire a Elijah di aver sempre saputo di lui, di chi fosse

"Sapevo perfettamente chi eri fin dal primo momento in cui ti ho visto. Le gesta tue e della tua famiglia sono leggendarie"

E prosegue giustificandosi dicendo che lui ha nemici in ogni angolo del mondo e che il biglietto aveva con lui diceva di non guardarsi indietro...Poi lo accusa dicendo che le dispiace di avergli mentito, ma nemmeno lui le ha detto chi era...MA CHE FACCIA OH...ma che doveva rivelarti il segreto di pulcinella che già sapevi?

"i Mikealson portano solo sangue e sventura..."

"Ma tu non sei così non lo sei diventato, scegliamo noi chi siamo. Io l'ho imparato molto tempo fa.

E me ne sono ricordata guardandoti ti prego andiamo prima che Klaus torni.."

"Non lo farà. Dicono che Elijah Mikealson fosse la luce illuminava la sua patetica vita nei momenti più oscuri, rinunciare a lui e quella famiglia come ho fatto poco fa...l'ho visto, quella luce lo ha abbandonato, il leggendario Klaus era devastato. Non tornerà mai più."

I due fanno velocemente pace, sembra si amino davvero...A quel punto Elijah prende il suo anello diurno lo butta nel fuoco.

"So che non posso morire stando alla luce del sole, ma ho bisogno che tu veda che per me è tutto... "

Le chiede di sposarlo, lei che potrebbe dire se non si?

Lui prende il suo anello lo mette in una scatola dove sembra abbia raccolto le informazioni sul suo passato e apre la finesta.

Si espone al sole perchè "vuole seppellire il suo passato nelle ceneri"

Mentre brucia dice:

"Addio Elijah Mikealson"

 E così finisce la puntata...

Che dire? Mi ha completamente sconvolta, pur sapendo che non morirà dopo questo suo esporsi al sole non riesco ancora a credere che questo sia il suo finale.

 Che succederà adesso?

Sarà davvero la fine di "Always and Forever ?"

Eppure mi sembrava che i fratelli fossero tutti uniti nel trailer, che presentava l'ultima stagione...

Forse non è ancora finita...

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità