• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Media > Quali sono le voci più controverse di Wikipedia?

Quali sono le voci più controverse di Wikipedia?

 
Nel terzo millennio il dibattito intellettuale si sposta dalle riviste specializzate al web, rendendo immediati confronti ed analisi. Il The Economist è andato a studiare proprio quali sono i temi più caldi e dibattuti in quella che è considerata ormai in tutto il mondo l'enciclopedia per eccellenza, Wikipedia, ed i risultati sono davvero interessanti.
 
Il grande portale del sapere multimediale ha la caratteristica unica di essere scritto da un gran numero di utenti diversi che ampliano. modificano, correggono ed aggiornano le varie voci. In alcuni casi però mettere tutti d'accordo non è affatto facile e, nonostante i forum di dibattito dedicati, lo sviluppo delle pagine più controverse si articola spesso in un susseguirsi di correzioni, affermazioni, smentite e modifiche.
 
Il settimanale inglese è andato a guardare quali siano le tematiche più dibattute nelle varie lingue e quali le singole voci più controverse.
 
 
Le differenze che emergono sono davvero macroscopiche e dimostrano come ogni gruppo linguistico nutra diverse predilezioni negli argomenti di interesse generale. La politica, che ovviamente si presta moltissimo ad un dibattito acceso, è oggetto di modifiche e cambiamenti che passa da poco più del 10% in Giappone e nel portoghese (che ovviamente comprende anche il Brasile), ad oltre il 40% nelle pagine in persiano. Stessa fortissima variabilità per lo sport che nelle lingue iberiche vola oltre il 20% mentre è quasi assente nelle pagine cinesi, persiane ma anche inglesi e tedesche.
 
Nell'area medio orientale sono un argomento caldissimo i dibattiti su temi religiosi, assenti in Cina e Giappone dove è molto più comune confrontarsi sui temi degli show e delle serie televisive. Le pagine inglesi e tedesche si distinguono invece per una particolare attenzione alle tematiche sociali e legate ai diritti dell'individuo concentrando una grande attività attorno ai problemi di genere, di sessualità, di salute e di razza.
 
Tra le singole voci più controbattute si hanno le conferme pratiche delle statistiche generali passate in rassegna: per i politici George W. Bush vince la gara nell'edizione anglo-americana e Ségolène Royal in quella francese, mentre Ahmadinejad si deve accontentare di un terzo posto nella Wikipedia letta dagli iraniani. 
 
 
 
Foto: Julia Forsythe/Flickr
 
 
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità