• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Qandeel Baloch: bellezza e onore di famiglia in Pakistan e nella (...)

Qandeel Baloch: bellezza e onore di famiglia in Pakistan e nella Rete

Da piccola e per l'anagrafe si chiamava Fouzia Azeem, poi divenne famosa con il nome di Qandeel Baloch. Ma bisogna usare il verbo al passato.

 

Nella notte del 15 luglio 2016 Baloch è stata strangolata a morte mentre dormiva, nella casa dei suoi genitori a Multan, dove si trovava da 6 giorni in visita a suo padre, che non stava bene, e per trascorrere del tempo con la famiglia.

Il fratello Waseem ha confessato l'omicidio dicendo che la donna portava discredito all'onore della famiglia. Baloch era una modella, un'attrice e una celebrità dei social media (il suo Instagram) in Pakistan. 

La sua audizione nel 2013 a Pakistan Idol divenne virale in ReteQandeel Baloch era molto nota anche per i suoi post su Facebook e, recentemente, aveva pubblicato un video musicale considerato da molti "inappropriato e volgare".

Durante il mese del Ramadan, Qandeel aveva pubblicato alcuni selfie con il religioso Mufti Qavi in pose tali da portare al licenziamento dell'uomo. Per problemi di incolumità che aveva scritto tre settimane fa al ministero dell'Interno sostenendo (anche in una conferenza stampa) di essere minacciata e chiedendo quindi protezione da parte della polizia.

"Nessuna donna è al sicuro", ha detto Sharmeen Obaid-Chinoy, giornalista, regista e attivista pakistana, vincitrice di due Oscar per i documentari Saving Face e A Girl in the River.

Il 20 luglio del 2012 potevamo sapere dall'Aurat Foundation, organizzazione per la difesa dei diritti delle donne, di almeno 705 pakistane uccise in un anno per salvare l"'onore" delle loro famiglie. In un rapporto la Fondazione denunciava che nel 2011 c'era stato un aumento del 6,74% di casi di "delitti d'onore" rispetto all'anno precedente.L' 89% delle vittime di questi delitti, secondo il documento, erano state assolte dalla giustizia pakistana; in Pakistan il 40% dei casi di violenze contro le donne non viene denunciato.

Nel maggio del 2014 una donna pachistana incinta di tre mesi fu lapidata a morte dalla sua famiglia perché aveva sposato l'uomo che amava e il tutto avvenne dinanzi a un Alto Tribunale pachistano, per mano di circa circa 20 esponenti della famiglia della donna, tra i quali il padre e i fratelli, che aggredirono lei e suo marito con pietre e bastoni in pieno giorno. Secondo l’ultimo rapporto annuale della Commissione per i diritti umani, ogni due ore una donna viene stuprata in Pakistan, ogni otto ore subisce una violenza di gruppo. Meno del 4% dei casi di violenza sessuale terminano con una condanna. Più di 3mila donne sono morte per un omicidio d’onore dal 2008 a oggi.Nel 2014 più di 900 omicidi d’onore, 500 sequestri e oltre 400 stupri di gruppo sono avvenuti nel solo Punjab. 1000 donne sono state uccise nel 2015 in Pakistan.

Dall' ospedale dove hanno portato la giovane Qandeel Baloch, hanno detto che prima di essere strangolata è stata presa a schiaffi.

Lei, che la sua rivoluzione sessuale e umana la faceva da quando era piccola ogni giorno, aveva detto: "Voglio dare a tutte quelle ragazze che si sposano, costrette con la forza, che continuano a sacrificarsi, un messaggio positivo... Se mi ami io sarò sempre nel tuo cuore e se mi odi sarò nella tua mente."

Doriana Goracci

 

https://www.youtube.com/watch?v=9CmcOM88ff0

https://www.youtube.com/watch?v=lLbNjt1H0HA

https://www.youtube.com/watch?v=QO-alf0lBgY

loading...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità