• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Media > Presseurop torna dopo la chiusura, si chiamerà Voxeurop

Presseurop torna dopo la chiusura, si chiamerà Voxeurop

Il 20 dicembre 2013, dopo quattro anni di attività, il sito di informazione Presseurop ha cessato la sua attività a seguito della sospensione dei finanziamenti da parte della Commissione Europea.

Presseurop.eu è stato fondato nel 2009, con sede a Parigi, da tre testate giornalistiche europee: Courrier international (Francia), Internazionale (Italia) e Courrier Internacional (Portogallo). Si trattava di un giornale online in grado di raccogliere e tradurre in dieci diverse lingue articoli e opinioni provenienti da tutta Europa, un giornale che ha seguito e testimoniato la storia recente della UE, in particolare nella sua parabola di crisi politica ed economica. La notizia della chiusura del sito, vittima delle politiche europee di rigore, è stata accolta con tristezza dai circa 600mila lettori unici mensili. I giornalisti del sito, così come i lettori, si sono mobiltati: una petizione on line ha raccolto oltre 18mila firme

Con un editoriale, il 20 dicembre scorso, il direttore Eric Maurice prometteva che non si sarebbe trattato di un addio, ma di un arrivederci, perché Presseurop avrebbe presto trovato il modo di ripartire.

La buona novella è giunta infine ieri 20 maggio: Presseurop rinasce con il nome di Voxeurop.eu, intorno a un'associazione formata dai giornalisti, webmaster e traduttori del giornale. Le tre testate originariamente coinvolte nel progetto si sono sfilate a seguito della cessione del finanziamento europeo, ma ciò non ha fermato i redattori del sito:

“Faremo vivere VoxEurop con i mezzi di cui disponiamo, e arricchiremo l’offerta mano a mano che avremo nuove risorse. Realizzare un sito di attualità e di discussione multilingue rivolto potenzialmente a mezzo miliardo di lettori è una sfida editoriale e, soprattutto, economica non da poco”

Proprio per questo, insomma, VoxEurop avrà bisogno del sostegno economico dei cittadini e dei lettori, una sfida difficile ma che si pone l’obiettivo di ridare vita a una forma di informazione indipendente e di larghe vedute, che possa mettere in comunicazione tra loro i cittadini europei.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità