• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Paolo Zaffaina

Paolo Zaffaina

Scrivo per il teatro, quindi svolgo una delle attività più belle e meno remunerative che esistano. In tutto ciò che scrivo, teatro, racconti, piccole sceneggaiture e frasi nei bagni con il pennarello indelebile, prediligo l'uso della satira e del grottesco. Sono convinto che la satira (quando fatta con cognizione di causa) sia uno degli strumenti più potenti che ognuno di noi ha a disposizione per poter metere in luce le brutture che ci circondano e alle quali assistiamo ogni giorno, che si tratti di politica, di sociale o qualsiasi altro contesto. Distrocere la realtà per evidenziarne le contradizioni, questo è lo scopo che mi prefiggo quando scrivo (molto più difficile di quello che sembri). Provocare una risata ne è solo conseguenza, l'intento rimane quello di indurre chi legge a ragionare, riflettere e sopratutto informarsi sugli argometi trattati e, perché no, a generare anche indignazione in alcune persone. 
Buona lettura.
Castigat ridendo mores
Paolo Zaffaina

Statistiche

  • Primo articolo giovedì 06 Giugno 2014
  • Moderatore da venerdì 01 Gennaio 2015
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 12 1 5
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 23 13 10
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

TEMATICHE DELL'AUTORE

Satira Storie

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità