• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Palermo, striscioni antideputati affissi nella notte

Palermo, striscioni antideputati affissi nella notte

“Siamo indagati e condannati, vogliamo fare i deputati”: striscioni shock affissi nella notte a Palermo. Alle ore 17:00 presidio all’Ars.

Striscioni shock affissi questa notte da ignoti per le strade di Palermo: “Siamo indagati e condannati, vogliamo fare i deputati”. Gli striscioni sono apparsi nei pressi dell’università, in Via Libertà, in Via Notarbartolo, in Via Autonomia Siciliana, e nella zona dello Stadio. Negli striscioni anche un appuntamento per questo pomeriggio, un presidio alle ore 17:00 davanti Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana dove è prevista in contemporanea la seduta d’aula.

La misteriosa iniziativa è da collegare al recente scandalo del voto all’Ars che ha salvato il seggio di Santo Catalano, condannato per abusivismo edilizio, e al numero record di 23 parlamentari indagati o arrestati in questa legislatura.

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares