Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

 Home page > Tempo Libero > Moda e tendenze > ModaVox: Riquadro, quando la cornice diventa arte e offre spazio per (...)

ModaVox: Riquadro, quando la cornice diventa arte e offre spazio per eventi

Veronica Carvelli, proprietaria dello showroom Riquadro, ci racconta la passione per il suo lavoro e la fine tecnica della realizzazione di vere opere d’arte. L’artigianato incontra la voglia di ospitare eventi e rivaluta l’aspetto familiare del commercio.
 
Un negozio di cornici che solo cornici non sono, in più uno spazio dove ospitare workshop, eventi e lavori di artisti emergenti e non, Riquadro è uno spazio interessante ricavato nella trafficatissima corso unione, che mira a rivalutare l’artigianato classico e a traghettarlo nell’era moderna con una nuova concezione d’arte.
 
Veronica Carvelli, la proprietaria, ha un passato a contatto con architetti e da collaboratrice al Museo d’arte contemporanea di Rivoli. Il suo estro creativo e la voglia di rendere l’arte più personale l’ha portata a investire su un negozio che realizza cornici ad hoc, con tecniche particolari, pensate per chi vuole racchiudere momenti di vita. Le cornici ad angolo chiuso, trattate con il metodo della gessatura, permettono ad ogni cliente di scegliere colori, materiali, fantasie e modelli che meglio si adattano alla personalità e ai gusti, pezzi unici che ravvivano stampe, specchi, riconoscimenti e momenti importanti nell’esistenza di ognuno.
 
Un rapporto speciale quello che lega Veronica e i suoi clienti, che scelgono di passare dall’idea classica della cornice priva di anima e racconto a quella completamente realizzata a mano forte di 40 anni d’esperienza. In negozio si possono letteralmente ammirare pezzi di cartone che rivelano un’anima di ceramica, decori in rilievo, venature e coperture in foglia d’argento, opere moderne in alluminio, mosaici e specchi di ispirazione orientale. Tra un caffè e chiacchiere da donna, Veronica mi spiega l’importanza della connessione fra commerciante e cliente, che l’ha convinta ad aprire Riquadro e che l’ha portata a concepire lo spazio per ospitare lavori di artisti, presentazioni, eventi che riuniscano tutte le facce amiche che passano di lì, appassionati d’arte e semplici curiosi.
 
Dare risalto alle realtà che mirano ad unire classico e moderno, antico e nuovo e diversi campi di lavoro artistico è sempre più importante, l’attenzione particolare riservata a chi entra in contatto con questo tipo di concetto poi risulta davvero unica. La cornice esaltazione dell’opera e opera a sua volta, capace di accogliere ogni tipo di tumulto creativo e di valorizzarlo al meglio, mancava un posto così, o no?

Ti potrebbero interessare anche

Serrano (Le): consegna del premio "L'olio della poesia", XIX edizione
“Esistenze di cera” di Giuseppe Bonaccorso
Al M5S il doppio schiaffo della biopolitica
Venezia: due grandi mostre al Museo Correr
Twitter, al via le notifiche di messaggi o retweet in tempo reale


Lasciare un commento


Sostieni AgoraVox

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere:

  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L'autore dell'aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.



Pubblicità




Pubblicità



Palmares


Pubblicità