• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Moda e tendenze > Moda Vox: Lady Chatterly la piccola dimora dell’antiquariato (...)

Moda Vox: Lady Chatterly la piccola dimora dell’antiquariato vintage

Per gli amanti dell’antiquariato vero, scelto con passione e portato a nuova vita il blog Lady Chatterly è un appuntamento fisso, le storie di una casa torinese delle meraviglie si intrecciano con la lenta vita sulla tanto amata Senna.

La immagina così la sua vita Chiara Elisa Arbore, la Lady Chatterly che dalle pagine del blog coinvolge gli appassionati di antiquariato e arredamento vintage nelle sue ultime scoperte. Un insieme di strade torinesi e suggestive atmosfere parigine, due città che si fondono per lei nel cuore e nell’ anima di ciò che trova nei piccoli mercatini, nei negozi specializzati e durante i viaggi con il suo compagno di avventure, il Capitano.
 
L’angolo di Lady Chatterly non è solo un diario della vita personale della creatrice, ma soprattutto un viaggio attraverso gli oggetti che celano una storia: i pesi circensi, le lampade anni sessanta, barattoli in vetro che sembrano sciolti al sole, vecchie scatole di pasticcerie dismesse, come quella degli anni trenta, stupenda e lievemente provata dal tempo, che mi ha portata da lei.
 
 
Ci siamo incontrate in un afoso e variabile pomeriggio, tra un aperitivo e quattro chiacchiere mi ha raccontato di come la passione per ciò che scrive, vive e integra nella sua dimora l’ha salvata da un lavoro che poco la rispecchia. Otto anni passati nel mondo della pubblicità e degli uffici stampa, a promuovere eventi e carriere, l’hanno spinta a pensare di più a ciò che realmente le ridava vita dopo una stancante giornata. Ed ecco la travolgente frenesia del riportare a nuovi fasti oggetti appartenuti a chissà quale personaggio, affondando le mani nella sua esistenza, respirando gli incontri, le incertezze, i sogni e l’inevitabile polvere; fino al dono (generoso, concordo con lei che il vero antiquariato non debba costare più di 200 euro) dedicato ad una persona diversa che diventerà parte di una leggenda infinita.
 
 
Vintage nel look, nelle scelte di vita e nella perseveranza, Chiara ha tutte le carte in regola per fare del suo blog una guida alla comprensione dell’arredamento fuori dalle pagine patinate che conosciamo, lei lo fa con umiltà, piacere personale e per dedicarsi ad un piccolo business, io lo dico, senza aver chiesto il suo permesso, perchè se lo merita.
 
Il bisogno di arredare con oggetti meritevoli case,antri, angoli altrui viene soprattutto dall’esigenza di spazio, in quella di Lady Chatterly e del Capitano non ce n’era più per contenere tutto e solo chi sceglie ogni pezzo in quest’ottica sa accontentare chi di quegli oggetti ha bisogno, per un motivo diverso forse, ma comunque sempre meritevole di cure e attenzione.
 
 
 La foto di Chiara è di Wendy&Lola

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares