• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Mario Monfrecola

Mario Monfrecola

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri …
Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nascono progetti come faCCebook.eu.
E chissà che un giorno non trovi una idea che mi cambi la vita.

Statistiche

  • Primo articolo lunedì 04 Aprile 2014
  • Moderatore da martedì 04 Aprile 2014
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 53 6 13
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 10 10 0
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di Mario Monfrecola (---.---.---.29) 10 gennaio 2015 22:06
    Mario Monfrecola

    Buonasera,

    lo scrivente, autore dell’ "articolo", non è un giornalista (e difatti, non ho mai affermato il contrario in nessun contesto).
    La passione per la scrittura è il motore del mio blog ed il rispetto per il Lettore il mio dogma: racconto perlopiù vicende accadute a me stesso e se pubblico storie altrui verifico sempre le notizie ed incrocio le fonti.
    Non mi sognerei mai (e poi mai) di tradire la fiducia dei lettori (anche se fossero solo i due vecchietti vicini di casa); la verità è la regola che seguo sempre (nella vita e nei post).
    Desidero solo combattere - con la denuncia pubblica - le ingiustizie (i «mostri» appunto).

    Che la burocrazia sia un «mostro» ne sono certo e provato sulla mia pelle mille volte.
    Sulla veridicità della e-mail anche.
    Conosco Salvatore e mi fido della sua testimonianza.
    E’ vero, non ho verificato le sue affermazioni ma ho preferito dare voce al suo sfogo perché sono sicuro che le sue proteste corrispondano al vero.

    Inviterò lo stesso Salvatore a rispondere alle perplessità segnalate nei commenti precedenti.
    Comunque vi ringrazio per le vostre risposte, il dibattito costruttivo è sempre il benvenuto smiley

    Saluti.
    Mario Monfrecola
  • Di Mario Monfrecola (---.---.---.78) 28 ottobre 2014 12:40
    Mario Monfrecola

    Non saprei dirti se Fantozzi è un eroe nel suo essere anti-eroe però una certezza generazione c’é: il ragionier Fantozzi - come tutti i suoi colleghi - non rischia mai il posto, non sale su una torre per protestare e non manifesta sotto le sedi governative.

    Umiliato sì ma mai licenziato, forse era proprio questa la situazione degli operai anni70?

  • Di Mario Monfrecola (---.---.---.75) 28 ottobre 2014 08:05
    Mario Monfrecola
    Dopotutto, siamo d’accordo: la generazione di Fantozzi - l’eroe-antieroe - è più tutelata dei giovani di oggi.
    Bene, avanti così.
  • Di Mario Monfrecola (---.---.---.83) 16 settembre 2014 09:17
    Mario Monfrecola

    quindi, la parità dei prezzi utili per il sostegno ai librai cade su noi consumatori, l’ultimo anello della catena.

    Non credo sia una regola equa, soprattutto per battere la pirateria in rete e la diffusione degli ebook.
  • Di Mario Monfrecola (---.---.---.170) 5 luglio 2014 22:10
    Mario Monfrecola

    Caro GeriSteve, a quanto sembra, il mio buco nero è una metafora fin troppo ingenua visto che, come dici tu, il mistero è ben più fitto. Quindi, il valore da determinare non è uno bensì l’equazione-debito-pubblico-italiano prevede più incognite. La dimostrazione svela che l’equazione è impossibile, almeno nel campo reale. Forse, nel campo immaginario (o dell’immaginario) esisterà, in qualche stanza oscura di un indefinito Ministero, un numero irrazionale che prima o poi salterà fuori. Nel mentre, ti saluto e ti ringrazio per il tua arguto commento.

    PS: la pensione, invece, sono d’accordo con te. Forse, per un limite che tenderà verso un infinito futuristico, io (e la mia generazione) percepirò un infinitesimo dello stipendio. Forse, però smiley


Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità