• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Recensioni > “La bilancia dei mondi divisi - Riflessi diversi” di Veronica C. Aguilar e (...)

“La bilancia dei mondi divisi - Riflessi diversi” di Veronica C. Aguilar e Emiliano Guiducci

 “La mia vita era questa: piena di spiriti, demoni, sangue e morte, eppure…ne ero terribilmente attratta”

Orfana, trapiantata in una nuova famiglia e senza sapere molto del suo passato e dei suoi genitori, morti in uno strano incidente. Sara Kilshore, la protagonista, descrive in prima persona le emozioni che vive tra una vita normale da liceale e quella ultraterrena fatta di magia. Una vita parallela a quella reale. Demoni, spiriti e strane creature sono reali e le danno la caccia. Ma perché?

Vive un presente che porta inevitabilmente a scoprire le vecchie carte del passato rimaste nascoste. Un passato che nasconde ancora troppe vicende dove vedono coinvolta Sara e la sua famiglia. In fondo, i suoi genitori cercavano solo di proteggerla, ma il suo compito ora è quello di salvare l’intera umanità. Tre mondi, tre porte, tre guardiani e tre chiavi. Insieme ai suoi amici Daniele, Samuel, Alba, dovrà lottare per ristabilire l’equilibrio tra le tre diverse dimensioni. Questi ragazzi non seguono una scuola di magia e stregoneria come quella di Hogwarts in Harry Potter, ma imparano presto a combattere i demoni e ad annientare spiriti maligni. E poi c’è lei, Aruna. È venuta dall’India e dice di essere la sorella gemella di Sara, ma nessuno ne ha mai saputo nulla. Neanche sua zia Claire di New York o la migliore amica della defunta mamma.

Come ogni libro fantasy che si rispetti, non può mancare il tocco romantico. Nel suo primo giorno del nuovo liceo, Sara incontra Tobia. Da quel momento diventano inseparabili. Lui non solo le legge il pensiero, ma ha una cura e un’apprensione nei confronti di Sara talmente forte che fa ricordare Edward Cullen di “Twilight”. E proprio come “Twilight”, “La Bilancia dei Mondi divisi - Riflessi diversi” è il primo della saga, composta da altri ben tre capitoli.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità