• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Essere vecchi a 20 anni...

Essere vecchi a 20 anni...

Una ricerca statunitense studia il decadimento cerebrale arrivando a stabilere che il primo declino inizia intorno ai 27 anni.

Notizie preoccupanti arrivano dall’Universita di Charlottesville in Virginia. Infatti, secondo un team di ricercatori diretto da Timothy Salthouse, psicologo cognitivo, che hanno seguito regolarmente 2.000 persone di età compresa fra i 18 e i 60 anni con test cognitivi e mnemonici, a circa 22 anni si raggiungerebbe il picco di prestazioni, mentre intorno ai 27 anni si assisterebbe ad un primo decadimento cerebrale, nello specifico verrebbero intaccate le capacità di ragionamento astratto e di velocità mentale. Sempre secondo questa ricerca, pubblicata sul ’Neurobiology of aging’, dopo dieci anni, intorno ai 37 dunque, si comincerebbero ad avere le prime perdite di memoria. I ricercatori, per fortuna, puntano l’attenzione anche su un altro fatto, decisamente più positivo: il progressivo declino sarebbe compensato dall’esperienza personale, raggiunta con il superamento di vari test nel corso della vita, grazie alla quale con l’avanzare dell’età, fino ai 60 anni circa, migliorerebbero le capacità di integrazione tra le varie informazioni acquisite, mantenendo così, grazie a questa maggior capacità nel collegare i propri pensieri (provando a semplificare), un alto livello di efficienza mentale. 



Le conseguenze
Oltre a sapere qual’è l’età migliore per partecipare a Chi Vuol Essere Milionario questa ricerca ci da indicazioni sia nello studio delle cause dell’Alzheimer, come dichiara Rebecca Wood, dell’Alzheimer’s Research Trust, sia che Le terapie volte a invertire, rallentare o comunque prevenire il processo d’invecchiamento", ha spiegato sempre Timothy Salthouse, "dovrebbero senz’altro iniziare molto prima dell’età pensionabile".

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares