• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > Esclusiva Ferrari F430 GT – GrandAm all’asta durante il Ballo del (...)

Esclusiva Ferrari F430 GT – GrandAm all’asta durante il Ballo del Doge

Il ballo più famoso al mondo si rende protagonista di un evento benefico storico, un’esemplare unico di Ferrari battuto all’asta durante il Ballo del Doge.

Il 21 febbraio il Palazzo Pisani Moretta, sul Canal Grande a Venezia, ha ospitato il Ballo del Doge, uno degli appuntamenti mondani più prestigioso al mondo che ogni anno vanta oltre quattrocento ospiti in maschera e abiti d’epoca dell’Atelier Venetia.

L’evento quest’anno è stato caratterizzato da una novità assoluta, è stata battuta all’asta una Ferrari F 430 GT – GRAND AM, un pezzo unico al mondo, preparata Daytona da Loris Kessel. La base è una Ferrari GT3 FIA Championship che Kessel Racing ha trasformato in GrandAm seguendo le indicazioni tecniche stabilite dal regolamento del Campionato Americano GrandAm. La particolare Ferrari si differenzia nell’aerodinamica, nei cerchioni e nel motore che al banco negli ultimi test ha erogato una potenza di ben 560 HP. Internamente anche la struttura roll ball è completamente nuova. L’8 cilindri Ferrari sarà raffreddato da ben due radiatori e non uno centrale come le comuni GT3. Il debutto ufficiale negli USA è previsto per il 2 Luglio a Daytona; alla guida Alex Pignone ed Eddie Cheever.


A testimoniare il pregio e l’unicità dell’evento è stata l’adesione entusiastica della casa d’aste Meeting Art. La casa d’aste piemontese specializzata in Arte Moderna e contemporanea, antiquariato e orologi mette a disposizione due banditori che condurranno l’evento.

Parte del ricavato dell’asta della Ferrari F 430 GT –GRAND AM è stato devoluto in beneficenza alla Lega del Filo d’Oro a sostegno del Centro ComeTe di Modena destinato all’assistenza e all’accoglienza di sordociechi giovani e adulti dell’Emilia Romagna. La Onlus che opera a livello nazionale per favorire l’integrazione dei sordociechi nel contesto in cui vivono, nelle attività occupazionali, nella scuola e nel tempo libero, ha per testimonial Renzo Arbore.

Partner di Venetia per l’organizzazione dell’asta è stata Europe Management, società costituita da due famosi piloti, Vincenzo Sospiri e Alex Pignone, che cura e gestisce l’immagine e la carriera dei piloti. Sandro Munari, una leggenda nel mondo del Rally, collabora attivamente con la società.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares