• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Camorra; l’Africa si rivolta

Camorra; l’Africa si rivolta

Dopo la strage la rivolta degli immigrati nel casertano.

Sembrava di assistere alle rivolte delle “banlieue” francesi di alcuni anni fa anche se tutto ciò non è avvenuto nelle periferie parigine ma bensì a Castelvolturno, un comune del casertano di ventiduemila anime, dove le manifestazioni - definite vandaliche da alcuni - hanno caratterizzato una giornata di giustizia gratuita da parte di un cospicuo gruppo di extracomunitari che si sono riuniti in strada ed hanno devastato tutto ciò che era alla loro portata. Ciò che ha generato tale protesta è riconducibile alla mattanza che ha causato la morte di sei extracomunitari per mano di sicari. Sicuramente da come si sono susseguite le vicende è un gesto attribuibile ad un’azione camorristica. Però ancora non è chiaro se e perché la camorra abbia giustiziato con questo gesto così forte, diciamo così “abbondante” i malcapitati. Regolamenti di conti? Egemonie di territorio? Affari derivanti da traffici illeciti o da sostanze stupefacenti? Chissà. Ma tale questione non è rimasta irrilevante, tanto che ha determinato l’intervento del capo della polizia Manganelli ad organizzare un pool di investigatori qualificati per mettere chiarezza su quanto accaduto. Cosa dire a riguardo in una realtà che sta sempre più degenerando, queste zone martoriate sempre da eventi che risaltano negativamente nelle prime pagine dei giornali ed attribuibili ad un unico comune denominatore, le organizzazioni camorristiche. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares