Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

 Home page > Attualità > Cronaca > Brindisi: i soccorsi subito dopo l’esplosione

Brindisi: i soccorsi subito dopo l’esplosione

Due bombe sono esplose questa mattina di fronte all'Istituto Falcone-Morvillo di Brindisi. Almeno 8 studenti sarebbero rimasti feriti, una ragazza in gravi condizioni. Melissa Bassi, di 16 anni, purtroppo non ce l'ha fatta. E' morta all'ospedale Terrino. 


Ti potrebbero interessare anche

Lo scandalo dei fondi neri del SISDE del 1993
Israeliani al confine con Gaza guardano i bombardamenti. Applausi per le esplosioni
Quando la fantasia supera la realtà. “Il Vomerese” di Veraldi, il romanzo che annunciò il sequestro Dozier
Le ragioni delle proteste in Venezuela
Stato-mafia, l'ira di Tina Montinaro: "A chi ha patteggiato per far saltare in aria mio marito auguro la stessa fine"


Lasciare un commento


Sostieni AgoraVox

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere:

  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L'autore dell'aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.



Pubblicità




Pubblicità



Palmares


Pubblicità