• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Bonavita Fabrizio Corona ad occhi aperti e chiusi

Bonavita Fabrizio Corona ad occhi aperti e chiusi

Ebbi come un senso di stordimento, ma che ci stavo a fare lì, con quelle altre migliaia, se poi valgono solo i soldi a fare la Bonavita?

I Rap dei Media Politica? Il 17 ottobre 2009 ero a Roma con una massa di straccioni, zozzi e molti anche neri, siamo passati da Piazza Vittorio, si quella che ormai è degli stranieri e anche di Casa Pound che ha tappezzato i muri con le sue iniziative e l’occhio mi è andato a quei Magazzini allo Statuto, meglio noti come MAS, tre piani forse più, di quintali di robba, a prezzi abbordabili, come tutti i negozi dei dintorni e c’era lui su tutte le vetrine, il fiore tatuato, il non eletto al Parlamento Europeo, quello che a cui brucia la Fiamma Tricolore, che viene tra la gente, live, come un Messia qualunque- Fabrizio Corona

 

Ebbi come un senso di stordimento, ma che ci stavo a fare lì, con quelle altre migliaia, se poi valgono solo i soldi a fare la Bonavita?

Già perchè tra questi pischelli di Tendenza, c’è lui il mito col tricolore al braccio del marchio, Fabrizio Corona: motori bollenti, come la patta, e poi Bonavita!

 

Avevo aggiornato il profilo della Vittima, il 5 ottobre, con particolare riguardo e rispetto, dal momento che stava andando a Salemi, come ospite non di un Magazzino ma di Sgarbi al “Festival Internazionale del Cinema Religioso”.

Oggi apprendo da un video in aula di tribunale, che l’hanno mosso solo i soldi

Money!

Si dice che sia un soggetto che vuole fare solo denaro, in aula con madre e fidanzata. Chiede di spiegargli come funziona la Legge. O meglio lo chiede ai microfoni dei giornalisti. Meno male che io non lo sono, avrei dovuto dirgli che mi sono bevuta il cervello per trovarmi in questo Paese, a trattare di Trans Azioni, basate solo su soldi. Meglio far toccare questo tema scottante a una Donna Moderna: “Alla fine della requisitoria del pm Frank di Maio è arrivata la batosta: la condanna chiesta per Fabrizio Corona nell’ambito dell’inchiesta Vallettopoli è di sette anni e due mesi. Le vittime dei sei episodi di presunta estorsione sono i calciatori Adriano, Francesco Coco e Alberto Gilardino, più Lapo Helkann, il Marco Melandri e l’imprenditore Gianluca Vacchi. Di Maio sostiene di aver cercato delle attenuanti ma il ritratto che ha fatto dell’imprenditore è davvero spietato: “altro che un giornalista, è un uomo accecato dalla bramosia di denaro”, rammaricandosi per “come Corona ha gestito l’immagine della giustizia italiana fuori da queste aule”. Corona ne ha approfittato per dire la sua sullo scandalo Marrazzo, aggiungendo “so di più ma non lo vengo a dire a voi”. Incorreggibile, eh?”

Eyes Wide Shut, di Kubrick? Occhi chiusi, occhi aperti… per guardare cosa?

http://my.modablogu.com/images/2009/08/eyeswideshut1.jpg

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares