• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Esito Midterm USA: confermato crollo Obama, sulla scia di Hillary boom di quote rosa

Di francesco latteri (---.---.---.123) 6 novembre 2014 18:31
francesco latteri

Sono contento di aver suscitato un dibattito, è di più di quello che questo articolo si proponeva. L’articolo è il naturale seguito di quello precedente, "Midterm USA: l’ombra di Hillary?" sul mio blog e si prefigge con esso di esplicitare le connotazioni specifiche delle Midterm USA che non hanno riscontro altrove e su cui spesso le valutazioni anche tecniche nostrane lasciano a desiderare. Per le presidenziali 2016 l’ipoteca più cospicua rimane quella della Clinton che, come specificato, continua a mantenere nei sondaggi un vantaggio di circa il 30% nei confronti di qualsiasi altro candidato democratico o repubblicano che sia. Sulle osservazioni riportate da Wavevolution.org, sebbene non le condivida in toto, va osservato che molto di quanto affermato è alquanto vicino a ciò che sostengo in diversi miei articoli sia datati diversi anni or sono ad es su Bin Laden ex capo della CIA per il medio oriente e sul summit tra le famiglie Bin Laden e Bush, ma anche ben più recenti. In proposito va detto che uno dei motivi del crollo di popolarità dello stesso Obama (è vero, non l’ho riportato nel presente articolo) è il fatto di essersi fatto "cooptare" secondo diverse e diffuse fonti USA proprio dalla stessa lobby cui afferiscono i Bush ed è famoso il breve video circolato circa un anno fa in cui Barak scendendo da un aereo si scambia durante una stretta di mano con un generale una pennetta Usb... 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.