• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Aquila, terremoto e ’ndrangheta: chiesta scarcerazione per imprenditore (...)

Aquila, terremoto e ’ndrangheta: chiesta scarcerazione per imprenditore indagato

L'AQUILA - Gli avvocati del giovane imprenditore aquilano Stefano Biasini hanno presentato stamane istanza presso la cancelleria del tribunale del Riesame per ottenere la scarcerazione del loro assistito in seguito alla bocciatura dell'istanza di liberta' da parte del giudice per le indagini preliminari del tribunale Marco Billi.


Con l'accusa, per concorso esterno in associazione mafiosa, sono stati arrestati alcuni giorni fa dal Gico delle Fiamme gialle e dagli agenti dello Sco della polizia dell'Aquila oltre allo stesso Biasini, Antonino Vincenzo Valenti, di 45 anni, di Reggio Calabria, Massimo Maria Valenti (ai domiciliari) di 38 reggino ma residente all'Aquila, e Francesco Ielo di 58, anche lui reggino. Secondo l'accusa queste persone, ognuno con un proprio ruolo e attraverso legami con un clan malavitoso calabrese, stavano cercando di ottenere appalti per la ricostruzione. Secondo gli avvocati difensori dell'imprenditore aquilano, non ci sono i presupposti per il concorso esterno sulla scorta di rapporti occasionali e comunque non continuativi che il sospettato ha avuto con persone che (secondo la Direzione distrettuale antimafia dell'Aquila) sono vicine alla cosca calabrese Caridi.




ARCHIVIO: Per la ricostruzione servono quattro miliardi e mezzo, ma non si sa quando partirà

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares