• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Shoah Nera. Lasciati in mare a morire i 78 migranti di Lampedusa

Di Grazia Gaspari (---.---.---.3) 24 agosto 2009 18:37

 Una simpatica  legge di Murphy recita che è bene “non mettersi a ragionare con… uno sciocco perché la gente che ascolta potrebbe non accorgersi di chi è lo sciocco” Corro il rischio e provo a dare qualche risposta a Massimo e ad Aramis.

Primo,  non ho detto che è tutta colpa di Berlusconi. E’ colpa anche tua caro Massimo che accetti che il mondo vada così, che il tuo cuore non abbia un trasalito di sdegno e che giustifichi qualsiasi cosa. Sono stanca di riportare tutto a Berlusconi “deux ex machina”. No non c’è solo Berlusconi, c’è anche Maroni!

Ho voluto e voglio parlare di un fatto preciso…di una tragedia precisa. Qui non si tratta di destra o di sinistra!!! Qui ci sono 73 morti e ciascuno deve assumersi le proprie responsabilità. Destra, sinistra, governo, opposizione, ciascuno con il suo ruolo, il suo peso.

Chi ha voluto la legge sulla sicurezza fatta in quel modo? Chi ha voluto i respingimenti ad ogni costo? La Lega in primis, al seguito il Partito delle Libertà. Di conseguenza ne ha assunto la paternità e così non può dire “non c’entro”, soprattutto se nella stanza dei bottoni c’è lui. La sinistra ha la responsabilità di non opporsi. Non altro! Infatti, non è opporsi seriamente chiedere la discussione in Parlamento. 

Non è la prima volta che nel mare di Sicilia si verificano tragedie e nessuno sta lì a puntare sempre il dito, anche se si potrebbe fare.Tuttavia è la prima volta che accadono dopo,e a causa, della legge sui respingimenti  tanto bramata dal ministro Maroni.

Non è chi critica che accusa. Sono i morti che accusano. Ripeto,  delle due l’una: o non è vero che si perlustra, o se è vero, i migranti alla deriva non possono non essere stati visti dal momento che in mare ci sono rimasti per 20 e passa giorni 

E allora? Bisogna rispondere a questo quesito non a quando c’era Prodi o alla perpetua polemica Prodi-Berlusconi che non frega niente a nessuno.   Non si scappa, è una questione di logica e dopo la logica viene la politica. O se volete l’esatto contrario.  

Ed è tanto vero questo che il ministro Frattini che non è un becero e che reputo sia un uomo intelligente oltre che un democratico, ha cercato di mettere una pezza puntando il dito contro l’Europa. Cosa vera e giusta, anche se  i morti in fondo al mare restano, come resta il mancato soccorso. Come resta il giochino schifoso della Lega  su FB: “Rimbalza il clandestino” fortunatamente cancellato.

C’è poi un altro elemento di cui non si è parlato: i vacanzieri non si sono degnati di dare una bottiglia d’acqua, ma alcune telefonate, però,  le hanno fatte se non altro per avvisare. Chi ha preso quelle telefonate?

Per quanto riguarda poi  il richiamo al nostro passato di emigranti, caro Massimo,  senza polemica: devi approfondire l’argomento e leggerti qualcosa in merito. Non la conosci la storia italiana. Ti mando un link ad una canzone:  “Santa Lucia Luntana”  cantata da Beniamino Gigli  http://www.youtube.com/watch?v=xUbU04ansHs.. E’ una vecchia canzone ma ti permette di  capire e sentire quanto dolore ci fosse nei nostri nonni che andavano all’estero.

Dici che bisogna affrontare con serietà il problema dell’immigrazione incontrollata, mentre Aramis si dichiara favorevole “al blocco imposto dal governo”

Bene, come pensate si possa risolvere il problema? Forse in cuor vostro aderite all’ironia di Giobbe Covatta: “Caro  Gesù Bambino, ti ringrazio per aver esaudito i miei desideri dell’anno scorso. Ti avevo chiesto di eliminare la fame nel mondo, ed infatti quelli che avevano fame sono quasi tutti morti

Infine,  per quanto riguarda l’ipocrisia benpensante di Alemanno non sono d’accordo. Ciò che conta è ciò che una persona fa. Può appartenere a qualsiasi gruppo o partito, ma quando dice a proposito del  pestaggio del ragazzo gay che “è un’azione criminale e che occorre una giusta punizione”, io dico: “bravo Alemanno, hai detto una cosa giusta”.

 

 

 

 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.