• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Facebook ti cambia l’email senza chiedertelo

Di Mastrotux (---.---.---.54) 26 giugno 2012 14:41

Ciao Francesco,

mi permetto di criticare il titolo, perché secondo me è fuorviante.
  • Facebook, infatti, come specifichi nel corpo dell’articolo, non è che "cambia la tua mail", espressione molto generica e che spaventa i lettori; Facebook, più semplicemente, cambia l’indirizzo di posta elettronica da usare come username durante il login.
  • La vecchia casella di posta rimane lì dov’è e, anzi, nemmeno compare più nelle informazioni, aggiungendo ulteriore privacy, come dici tu stesso. Inoltre, le comunicazioni tramite mail da parte di Facebook, anziché sul vecchio indirizzo usato come username, verranno inviate sulla nuova casella. Visto che spesso tali comunicazioni sono di scarso interesse, perché riguardano al massimo le notifiche accumulate (e, come sappiamo, buona parte degli utenti accede a FB a prescindere dal fatto che qualcuno li abbia avvertiti della presenza di notifiche), non si ha alcun effetto significativo sull’uso della posta da parte dell’iscritto. Anzi, al massimo, si riceve qualche messaggio distraente in meno. Se proprio si sente il bisogno di leggere quei messaggi, si configura il download tramite POP3 o IMAP dei messaggi ricevuti sull’account di posta di Facebook e, in 5 minuti, il gioco è fatto.
  • Il resto delle comunicazioni che non riguardano Facebook verranno effettuate sempre e soltanto col vecchio indirizzo e, come sappiamo, sono la stragrande maggioranza del nostro traffico di e-mail. Di conseguenza, è ovvio che questa mossa non arrechi nessun fastidio agli altri provider di posta, proprio perché è strettamente limitata alle comunicazioni che il sito di FB fa ai propri utenti.
Spero di aver contribuito a far chiarezza.
Ciao. smiley

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.