• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Facebook e i segreti della casta by Spidertruman: crederci o no?

Di Geri Steve (---.---.---.147) 19 luglio 2011 11:54

Complimenti per l’articolo:
Ottimo atteggiamento investigativo, sano scetticismo, apertura verso le piu’ diverse spiegazioni.

Ho dato un’occhiata al blog e ci trovo un articolo nuovo intitolato:

Io sono Spider Truman: oggi ho deciso di svelare la mia vera identità.

In cui lui NON svela la sua identita’ ma che si conclude cosi’:

"Spider Truman è uno, nessuno e centomila.

I suoi segreti possono imbarazzare i potenti, ma è l’indignazione popolare che alimenta il loro vero incubo.
Se avete paura di lui, significa che avete qualcosa da nascondere.
E allora fate bene ad aver paura, perchè presto ci riprenderemo ciò che ci spetta.
Ci riprenderemo la dignità. La giustizia. La democrazia."

L’impressione che mi da’ e’ che dietro ci sia una o piu’ persone giustamente incazzate con la casta ma un po’ mitomani. Una specie di cattiva imitazione di wikileaks. L’autoritratto del precario che e’ stato licenziato dopo quindici anni e’  probabilmente un falso fatto per depistare l’identificazione.

Direi che ogni dubbio e’ giustificato.

Se –come credo- non si tratta di cosciente disinformazione, e’ bene indicargli la via -difficile e faticosa- di fare una buona controinformazione invece di cadere nella ripetizione acritica del “sentito dire”, squalificando quindi se stesso e quel che di valido ci puo’ essere nelle sue denunce.

Geri Steve

 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.