• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Un’anagrafe nazionale per i Rom?

Un’anagrafe nazionale per i Rom?


Recentemente il nuovo governo Berlusconi ha lanciato delle proposte per censire la popolazione Rom in Italia [it], che prevedono anche il rilievo delle impronte digitali di tutti i minori. La popolazione residente in Italia, fra Rom e Sinti (spesso indicati collettivamente come Zingari o Gitani), viene stimata in circa 150.000 unità, distribuita su circa 700 accampamenti dislocati in tutto il Paese. Nonostante molti di loro siano nati in Italia, questi gruppi sembrano assumere sempre di più il ruolo di capri espiatori per le questioni ben più complesse relative all’immigrazione.

“Gli Zingari sono tutti ladri” sembra essere la percezione crescente presso la gente comune, ribadita anche da alcuni giudici e politici. Secondo Roberto Maroni, Ministro degli Interni e figura centrale nelle politiche anti-immigrazione della Lega Nord, si tratterebbe solo di una rilevazione tesa a “impedire ai bambini di mendicare” ed eventualmente ad allontanarli dai genitori.

Qualche giorno fa il Parlamento Europeo ha esortato il governo italiano ad astenersi dal procedere alla raccolta delle impronte digitali dei Rom, qualificando tale pratica come discriminazione razziale. L’assemblea di Strasburgo ha anche votato una risoluzione che dichiara il provvedimento non in linea con i trattati della UE in materia di diritti umani, precisando altresì che “i cittadini di origine Rom o Gitana dell’Unione devono essere trattati al pari degli altri in Italia”. Il ministro Maroni si è dichiarato indignato per l’accusa di razzismo e ha ribadito che il progetto non vuole essere nient’altro che “un censimento generale” di tutti i Rom “a livello nazionale”, scevro da qualsiasi intento discriminatorio.

http://it.globalvoicesonline.org/20...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares