• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Rossella Urru: liberata la cooperante italiana

Rossella Urru: liberata la cooperante italiana

Update: purtroppo in questo momento non ci sono ancora conferme ufficiali. "Priva di ogni fondamento" ha definito, questo pomeriggio, la notizia, il padre della cooperante

Liberata Rossella Urru la cooperante italiana rapita quasi 5 mesi fa.

È il sito mauritano “Sahara media” a darne la notizia, seguito a ruota da Al Jazeera e confermato alle 12:52 dalla Questura di Oristano. La cooperante Rossella Urru è finalmente libera, insieme al compagno di prigionia il poliziotto mauritano Aal Ould al Mukhtar. La Urru fu rapita tra il 22 e il 23 ottobre 2011 mentre era impegnata come coordinatrice di progetto nei campi di rifugiati Saharawi per comnto del CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli).

Dopo 133 giorno di prigionia la Urru è stata liberata venerdì sera a Bamako, capitale del Mali, e sembra già essere stata trasportata in Algeria dalla quale dovrebbe partire per l’Italia questo pomeriggio. Secondo il sito “Mauritannie 24” non è stato pagato alcun riscatto per la liberazione dei due, ma si parla di uno scambio in seguito alla scarcerazione del militante dell’Aqmi, Abderrahmane Ould Amadou al Azawadi.

Recentemente si era ritornati a parlare della vicenda di Rossella grazie soprattutto all’appello lanciato da Geppi Cucciari a Sanremo.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares