• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Sport > Quattro Tour, quattro corridori, quattro avventure

Quattro Tour, quattro corridori, quattro avventure

E Jules Banino. Il più vecchio corridore del Tour: nel 1924 aveva 51 anni. Banino, nonostante la professione di poliziotto, era un gaudente, partecipò a due Tour e non ne finì neanche uno. Era un avventuroso. Nel 1924, quando si ritirò, Banino decise di proseguire comunque in bici, fino a casa, a Nizza, lungo la stessa strada che gli altri corridori avrebbero fatto poco più tardi. Poi, però, ci fu un terribile malinteso: i corridori in testa alla corsa furono avvertiti dagli spettatori che c’era un altro corridore davanti a loro, lo inseguirono, lo raggiunsero, e quando scoprirono che era un dilettante, lo gettarono in un fosso senza neanche ascoltare le sue spiegazioni.

E Louis Trousselier (nella foto), detto Trou-Trou, che nel 1905 prese una licenza dal 101° Reggimento, vinse cinque tappe e il Tour de France, guadagnò l’equivalente di duemila euro fra premi ufficiali e ufficiosi, passò tutta la notte giocando a dadi (o forse a carte) e alla fine non aveva più un franco in tasca. Però così fu costretto a tornare in bici e a guadagnare soldi per campare. Trousselier era uno showman nato: una volta scese dal Col de Porte, Pirenei, con i piedi sul manubrio.

E Arne Jonsson. Al Tour del 1960 il danese fu costretto ad abbandonare la corsa ancora prima della partenza: un ladro gli aveva rubato le scarpe alla vigilia della prima tappa.

E Edouard Fachleitner. Nato in Italia (ma adesso Santa Domenica di Albona, che si trova in Istria, è considerata Croazia), da padre austriaco, poi Fachleitner si stabilì a Manosque e diventò francese. Partecipò a quattro Tour, con un secondo posto nel 1947 e poi tre ritiri. Fachleitner aveva una mania: tutte le sere telefonava a casa per parlare, non con la sua donna, ma con il suo cane.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares