• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Istruzione > Post altamente contaminato: da Pino Scotto alla Gelmini

Post altamente contaminato: da Pino Scotto alla Gelmini

Beh, l’ineffabile Pino Scotto direbbe "non confondiamo la cioccolata con ..." qualcos’altro. La signora Gelmini si paragona implicitamente con Giovanni Gentile. Solo che il filosofo aveva davvero un’idea organica di scuola, discutibile forse, ma coerente. Nella "riforma" odierna, confezionata come un pacco natalizio nella speranza, immagino, che le vacanze imminenti smussino l’ardore della protesta e mettano a tacere qualunque perplessità proveniente da chi nella scuola vive e lavora, ancora una volta allegramente scavalcato, non vedo niente di tutto questo. In attesa di conoscere con più precisione le intenzioni ufficiali in merito a orari e organizzazione della scuola secondaria superiore, visto che sul sito del Ministero ci sono solo delle slides trionfalistiche e generiche, mentre altrove trovo solo bozze clandestine e non confermate, mi limito ad osservare che la recente esultanza dell’opposizione e dei sindacati sulla presunta "marcia indietro" del Governo per le pressioni della piazza, alla luce dell’annuncio odierno appare quantomeno intempestiva e, se vogliamo, piuttosto ingenua (o peggio?).

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares