• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Attualità > Persona dell’Anno 2018 di Time: Maria Ressa e i Guardiani in pericolo (...)

Persona dell’Anno 2018 di Time: Maria Ressa e i Guardiani in pericolo dell’Informazione

Maria Ressa viene facile da scrivere e ricordare come primo nome tra gli altri menzionati, fotografati e premiati da Time con la sua copertina di fine anno 2018

Di Maria Ressa inoltre ho appreso adesso da un video che era a Parigi agli Champs-Élysées, il 1 dicembre 2018 unendosi alla protesta dei gilets jaunes; vale la pena ricordare che è una giornalista filippina, imprenditrice, autrice ed esperta di terrorismo globale, meglio conosciuta come Chief Executive Officer del sito Web di notizie online di Rappler e in precedenza- per quasi due decenni- reporter investigativo principale nel Sud-Est asiatico per la CNN.

Wa Lone e Kyaw Soe Oo reporter di Reuters, sono stati arrestati nel dicembre scorso mentre indagavano sulle atrocità commesse dalle forze di sicurezza del Myanmar contro il popolo Rohingya.Devono scontare 7 anni di carcere a testa per avere documentato le orribili violazioni dei diritti umani e informare di cosa stia succedendo in Birmania e Myanmar.

Il premio di Persona dell'anno viene assegnato annualmente dal settimanale di attualità statunitense TIME, a uomini, donne, coppie, gruppi di persone, idee, luoghi o macchinari che "nel bene o nel male, hanno fatto il massimo per influire sugli eventi dell'anno", quest'anno è dedicato a tutti i giornalisti "in pericolo" tutti quei giornalisti che rischiano la vita per raccontare la verità.

"Studiando le scelte per il 2018 ci è apparso chiaramente che la manipolazione e l'abuso della verità sono stati il comune denominatore di tante delle più grandi storie dell'anno", ha detto il direttore della rivista Edward Felsenthal.

Time ha definito questi personaggi, "i Guardiani" della vera informazione, citando il columnist saudita assassinato a Istanbul Jamal Khashoggi,i giornalisti ammazzati alla Capital Gazette di Annapolis.

Fatto curioso riportato su wikipedia , è a mio avviso l'unico vincitore non ritratto in copertina, Adolf Hitler, nel 1938.

Doriana Goracci

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità