• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > O’ cane mozzica’ sempe’ o’ stracciato’

O’ cane mozzica’ sempe’ o’ stracciato’

 L’esercito nelle strade di Napoli produce i primi effetti, non senza però cancellare il dubbio che in fondo sia tutto frutto di un enorme spot del Governo.

Si usa dirlo in napoletano e significa, in parole povere, che è sempre il poveraccio a rimetterci. Una dozzina di immigrati sono stati assicurati alla legge grazie anche all’ausilio dei militari dell’esercito durante un’azione contro la contraffazione di marchi di famose griffe della moda. Se qualcuno ancora si domanda a cosa servono i militari nelle città, adesso è accontentato. Arrestati questi contrabbandieri di griffe, ora Napoli sarà molto più sicura. Anche per questo, infatti, è probabile che la sala stampa della Prefettura abbia avvertito per tempo i fotografi dei giornali per meglio immortalare il momento topico della svolta. Il problema non sono le periferie che grondano di sangue e droga, non la microdelinquenza che imperversa nell’area a nord di Napoli, non la camorra; il punto nodale della sicurezza è debellare il fenomeno dei “vu cumprà”. Ecco perché si sono guardati bene dal destinare i militari nei posti “caldi” della città, dirottandoli nelle zone chic del lungomare e a guardia degli americani. Salvo poi concedergli una piccola gitarella nella duchesca, antichissimo mercatino nei pressi della ferrovia, perché in definitiva sono come quei cani che sanno mordere solo gli straccioni.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares