• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Istruzione > Maestro Unico? No molto meglio il Precettore!

Maestro Unico? No molto meglio il Precettore!

 

In tema di tagli e risparmi ci sarebbe una soluzione molto più efficace rispetto al maestro unico. Perché tornare indietro di soli trenta anni nella ricerca sui processi educativi? A questo punto molto meglio reintrodurre la figura del Precettore privato, che operi a domicilio e naturalmente ad intero carico delle famiglie.

I vantaggi sarebbero straordinari, in un colpo solo si licenzierebbero Maestri e Professori risparmiando cifre incredibilmente elevate e visto che ci siamo si potrebbero eliminare (non fisicamente si intende) anche i Professori Universitari, tanto un buon Precettore è più che sufficiente a provvedere all’intera formazione di un ragazzo.

Da giorni ascolto in religioso silenzio le perle di saggezza di chi ci ricorda “ Io ho avuto una sola maestra e guardate dove sono arrivato”. Se questa è la via della saggezza allora perché non prendere ad esempio le grandi figure del passato divenute illuminate grazie ad un solo Precettore?

Si pensi per un attimo ai vantaggi di questa proposta, come già accennato non si pagherebbero più “scomodi” Insegnanti, personale Ata, addetti alle pulizie. I ragazzi non dovrebbero più essere trasportati  a scuola, dato che lo spostamento sarebbe compito del Precettore che potrebbe anche vivere direttamente in famiglia, inoltre non ci sarebbero più quei difficili contrasti tra Scuola e Famiglia e finirebbe una volta per tutte la “deprecabile” pratica delle bocciature.

Infine non ci sarebbe più bisogno del Ministero dell’Istruzione e questo sarebbe un gran sollievo sia per la spesa pubblica sia per l’educazione dei nostri giovani non più assoggettati alle bizzarre e mutevoli riforme e controriforme.  

 

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares