• giovedì 24 aprile 2014
  • Agoravox France Agoravox Italia Agoravox TV Naturavox
  • Fai di AgoraVox la tua homepage
  • Contatti
AgoraVox Italia
  Home page > Tribuna Libera > Le 11 non-domande di Travaglio a Grillo (e quelle che gli avrei fatto (...)
di Fabio Chiusi (sito) mercoledì 13 giugno 2012 - 12 commenti oknotizie
60%
Articolo interessante?
 
40%
(55 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Le 11 non-domande di Travaglio a Grillo (e quelle che gli avrei fatto io)

 

Nella lunga intervista sul Fatto Quotidiano di oggi, Marco Travaglio – da sempre attento a bacchettare le non-domande altrui – insieme a diverse domande vere pone a Beppe Grillo anche le seguenti non-domande:

1. Come te lo immagini, il prossimo Parlamento?
2. I partiti preparano le liste civiche-civetta per sfruttare l’onda
3. Il rischio è che fra qualche mese scavalchiate pure il Pd
4. Il premier può benissimo non essere un parlamentare


5. Vedi mai i dibattiti politici in tv?
6. Napolitano mai incontrato?
7. Non temi qualche polpetta avvelenata? Nei cambi di regime, chi rompe lo status quo rischia
8. I politici hanno cominciato a parlare bene di te
9. Berlusconi ti sta studiando
10. Quando ancora pensavi di costringerli ad autoriformarsi, alcuni politici li hai incontrati
11. Nessun politico ha mai pensato di avvicinarti, cooptarti o anche solo di contattarti?

Qualche domanda un po’ meno non-domanda che avrei posto a Grillo:

1. Come mai nel Non-Statuto del Movimento c’è scritto che si possono iscrivere solamente cittadini italiani, una limitazione presente solo negli Statuti di Pdl e Udc e che non hanno nemmeno Lega Nord e La Destra?
2. E’ vero che Pizzarotti ha telefonato a Casaleggio per chiedere approvazione per la nomina di Tavolazzi, come ha scoperto il Fatto Quotidiano?
3. Che cosa ci dice quella telefonata – mai smentita – del reale peso di Casaleggio nelle decisioni del Movimento?
4. Come mai parli di Internet come strumento di dialogo diretto con i cittadini, come rottura rispetto alla comunicazione unidirezionale della televisione, e non rispondi mai a nessuno, né su Twitter, né su Facebook, né sul blog?
5. Perché la tua propaganda online dovrebbe essere meno unidirezionale di quella che Berlusconi fece attraverso la televisione?
6. Tu vuoi abolire i partiti. Ma con cosa vorresti sostituirli? Davvero pensi basti riempire il Parlamento di liste civiche e «movimenti di gente perbene» (dai No Tav ai referendari) per governare il Paese?
7. Hai mai pensato che il tuo ideale di democrazia diretta attraverso la rete possa essere irrealistico, per non dire pericoloso? Come si prendono decisioni impopolari, nel futuro che immagini? E chi decide quali sono i principi non negoziabili?
8. Sapresti farmi un esempio di un Paese delle dimensioni dell’Italia governato dall’«iperdemocrazia», o «vera democrazia» di cui parli tu?
9. Se «ognuno vale uno», chi o cosa ti conferisce il diritto di revocare l’utilizzo del simbolo del M5S a chi non rispetti le regole del Non-Statuto, a loro volta indiscutibili pena allontanamento? E come si impedisce, anche solo dal punto di vista teorico, che tu possa gestire questo potere decisionale in modo ricattatorio?
10. Come ti è venuto in mente di dare un ‘Passaparola’ a uno come Willer Bordon?
11. Perché non hai detto una parola sulle esternazioni dell’attivista del M5S Francesco Perra contro i matrimoni gay? Se non le hai sentite, te le ricordo: «A quel punto potremo anche sposarci in tre o col proprio animale».

E sono solo le prime che mi vengono in mente. Più importante sapere se Grillo guarda Porta a Porta?

Casa originale di questo articolo



di Fabio Chiusi (sito) mercoledì 13 giugno 2012 - 12 commenti oknotizie
60%
Articolo interessante?
 
40%
(55 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

I commenti più votati

  • 14 voti
    (---.---.---.141) 14 giugno 2012 12:13

    E ti pareva che non c’era il pessimista dell’ultim’ora...!!! Persone come te, con tutto il rispetto, non credono in se stesse, non credono in nulla!!! Attendono che arrivi "baffone" (o baffetto) che ci conduca alla risoluzione finale per la definitiva consacrazione nella gloria nazionalista!!! smiley

    Cosa sei disposto a fare??? Sei pronto per metterci la faccia??? Al di la delle domande che avresti voluto fare a Grillo, sei disposto a cogliere il vero significato del M5S...??? Sei pronto a proporre piuttosto che denigrare??? Riesci a credere che la coppia Grillo/Casaleggio non sia il demoniaco duo fascista/massonico guidato dai bieldelberg e legato con banche e lobbyes per la crezione del Nuovo Ordine Mondiale??? smiley) Tutto questo, è divertente ma...Preoccupante nello stesso tempo!!! Chi non è disposto a proporsi, non sarà mai capace di sfondare la cortina della verità! Alza il culo e con il Movimento 5 Stelle, sarai in grado di gestire autonomamente la tua vita per il bene degli altri!!!
  • 13 voti
    (---.---.---.19) 13 giugno 2012 14:08

    travisate tutto da buon giornalisti italiani, basta leggerla per capire che sara’ una chiaccherata in amicia e non un intervista politica da campagna elettorale nonostante tutto tocca tutti gli argomenti anche quelli scomodi, ma si sa fare buona informazione fa fatica

  • 13 voti
    (---.---.---.65) 17 giugno 2012 16:53

    ...ma Chiusi non è un giornalista, ci tiene solo tanto a farlo credere.

  • 11 voti
    (---.---.---.141) 13 giugno 2012 15:31

    Provo a rispondere alle meno non-domande:


    1 - E’ cittadino italiano, chiunque risieda nel territorio italiano ed abbia ottenuto cittadinanza! Ti è per caso, qualche volta, venuto in mente di candidarti tra i repubblicani o liberali americani, qualora fosse possibile, pur avendo cittadinanza italiana?
    2 - Su questa domanda non credo ci sia nulla da rispondere
    3 - idem
    4 - Beppe Grillo e un personaggio pubblico con 800.000 iscritti sul blog. Tutte le domande degli iscritti, sono trattate con argomenti che, man mano vengono pubblicati
    5 - La rete per il M5S rappresenta un luogo attivo dove fare politica. La TV non ti permette di interagire. Il confronto non ha senso, in questo caso.
    6 - questa domanda è un po’ furbetta. Non si può giocare, in questo argomento, citando i no-tav e i referendari! Certo, sono alcuni dei gruppi composti da cittadini liberi che si rendono disponibili al cambiamento sociale!
    7 - Una maggioranza senza quorum, decidera sul da farsi!
    8 - Ok, l’Islanda è piccola ed ha pochi abitanti. Ma perchè non dovrebbe funzionare qui da noi? Si vedrà, a me l’idea piace!
    9 - Con il movimento5stelle, ho la possibilità di partecipare attivamente alla politica del mio paese. Da non professionista della politica ( mi occupo di altro), con il movimento, ho la possibilità di metterci la faccia e nessun altro partito consente questo. Se per due anni posso proporre ed attuare le mie idee, chiaro che lo faccio col M5S, ne condivido tutto e mi piace. E’ l’unico...!!!
    11 - Senza entrare nel merito delle frasi dell’attivista Francesco Perra, dico solo che, ognuno ha la sua idea. Se nel movimento 5 stelle, ognuno vale uno, ognuno può pensarla come crede. Le idee che contano sono quelle che sceglie la maggioranza dei cittadini.
    Roberto

Commenti all'articolo

Lasciare un commento


(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione : questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell’articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista… Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l’articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere :

  • I nuovi iscritti
  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L’autore dell’aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.

Pubblicità

Pubblicità

Sondaggio

Dal palco del V-Day Beppe Grillo ha proposto di indire un referendum per uscire dall’Euro. Secondo voi


Vota

Palmares

Pubblicità


  • Groupe Agoravox sur Facebook
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox Mobile

AgoraVox utilizza software libero: SPIP, Apache, Debian, PHP, Mysql, FckEditor.


Sito ottimizzato per Firefox.


Avvertenza Legale Carte di moderazione