• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > La Panda per le mamme....Mamy

La Panda per le mamme....Mamy

Si chiama Mamy ed è una serie speciale con sedili lavabili, mille tasche portaoggetti, ganci per seggiolini e una gamma colori mai vista, dal Mirtillo Monello al Grigio Perbene

Chiamatela, se volete, "operazione simpatia": Fiat continua con il lancio di modelli che strizzano l’occhio alla famiglia, ai bambini e all’aspetto ludico del mondo dei motori. Un modo astuto per sposare sicurezza ed ecologia, i due temi portanti del momento.

Debutta così la "Panda Mamy", primo modello progettato apposta per le esigenze delle mamme. Anzi, per meglio dire, per le esigenze di bambini perchè - si sa - le mamme pensano solo a loro. Alla Fiat insomma stavolta sembrano aver colto nel segno perché sulla Mamy non manca davvero nulla, a partire dai fondamentali attacchi Isofix per il seggiolino allo specchietto retrovisore dedicati al controllo costante del bambino seduto sul sedile posteriore.


Non manca l’ESP (Electronic Stability Program) della Bosch, il controllo elettronico della stabilità che in realtà dovrebbe essere montato di serie su tutte le auto del mondo e che quindi ci rifiutiamo di considerare un "plus". In ogni caso va dato atto alla Fiat "di essere in prima fila nelle iniziative che si pongono l’ambizioso obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza strategica che il tema della sicurezza, della prevenzione e dell’educazione stradale oggi riveste per qualsiasi società evoluta", come dicono loro stessi.

La Mamy è disponibile con motore 1.200 benzina e 1.200 Natural Power, mentre i prezzi sono di rispettivamente di 10.860 euro e 14.510 euro. Il bello però è che ogni mamma può sbizzarrirsi con la scelta di una gamma colori in pieno stile scarpe Camper o mobili Ikea: il Mirtillo Monello che va ad aggiungersi ai classici Arancio Narciso, Nero Provocatore, Grigio Sfrenato e Grigio Perbene. Non solo: per il vomito (eh, si, il vomito) i colpi di pennarello e le merendine schiacciate i sedili sono lavabili, hanno pettorine con tasche portaoggetti e tappetini specifici. Mentre per le buste della spesa c’è un gancio portaborse nel bagagliaio.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares