• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Immigrati: brutti e cattivi alla luce del giorno, utili e desiderabili (...)

Immigrati: brutti e cattivi alla luce del giorno, utili e desiderabili nell’oscurità

 
Alla luce del giorno, in società, qualsiasi padano D.O.C ci spiegherà come gli immigrati siano brutti, cattivi, maleodoranti, pericolosi ed assolutamente amorali. Insomma un male da estirpare alla radice con ogni mezzo o comunque da segregare in ghetti, autobus e scuole correttive. 

Sinceramente in me, che ho dedicato anni allo studio dell’atroce segregazione perpetrata in Sudafrica, sentire di Comuni italiani che nel 2010 dispongono di autobus specifici per immigrati, di ghetti divisi da alte mura e di scuole senza immigrati, suscita seria preoccupazione.

Comunque i nostri segregazionisti per eccellenza, i pandani, seguiti comunque a stretto giro anche da non pochi abitanti dell’Italia Centrale e Meridionale, sembrano attribuire agli immigrati una natura duale. Infatti a quella di bestie senza Dio, ben rappresentata in pubblico, ne segue una privata, intima, ben diversa.

Innanzi tutto quella moltitudine di immigrati impiegati in nero dai nostri imprenditori, soprattutto industriali padani, divengono estremamente utili per abbassare il costo del lavoro. Ed in questi casi neanche le amministrazioni interamente verdi sembrano preoccuparsi della cosa e non si degnano di inviare ispettori del lavoro che sanzionino pesantemente chi utilizzi manodopera irregolare, sottopagata e senza alcuna tutela sanitaria.

Poi anche quelle scomode signore straniere divengono meno cattive quando servono per assistere, in nero chiaramente, i nostri anziani.

Ed infine non puzzano affatto quelle povere sventurate che dall’est finiscono nei marciapiedi bramate e possedute da quei bavosi, segregazionisti solo di giorno a quanto pare, che le caricano impunemente sulle proprie berline premium nel cuore della notte.

Ecco l’Italia nella sua ipocrisia. Ecco l’Italia che non avendo gli strumenti per perseguire i criminali, a prescindere dalla nazionalità, si scaglia sul capro espiatorio degli immigrati  di giorno e si consola con belle prostitute immigrate di notte. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares