• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Europa > Escherichia coli. Non è più la Germania di una volta…

Escherichia coli. Non è più la Germania di una volta…

E neppure l'Europa.

MILANO – Giugno 2010 nasce la mozzarella blu. A Napoli e Caserta (vedi) le segnalazioni più frequenti. Il formaggio dopo l'apertura della confezione, cambia colore e diventa blu. I Nas, fatte le opportune indagini, scoprono che sono prodotte nello stabilimento tedesco Milchwerk Jager Gmbh & Co- Land. Ecco, chi l'avrebbe mai detto, i tedeschi che fregano i napoletani e italiani.
 
Gennaio 2011: esplode lo scandalo diossina (vedi) nei mangimi e nelle uova tedesche. Siamo in Bassa Sassonia nella regione dell'Emsland e, con nove mesi di ritardo, la notizia finalmente trapela. Nel frattempo, i mangimi alla diossina sono stati distribuiti anche agli allevamenti di mucche e maiali di tutta la Nazione e forse d'Europa. Un particolare della diossina e che si deposita nel grasso degli animali e nel latte, lo stesso latte con cui vengono prodotti i formaggi. Invece, con la carne un sacco di cose… anche i famosissimi Wuster che dalla Germania, vanno in tutto il mondo. Conclusione 4709 allevamenti chiusi perché contaminati.
 
L'Europa e il mondo esclama: “ in Germania? naaa”. Invece sì!
 
In quell'occasione la cancelliera Markel, preoccupata dell'economia del suo paese, spiega che sarebbe “assolutamente esagerato” rinunciare alla carne e alle uova … “alla diossina” dice qualcuno.
 
Adesso, un altro fatto. Oltre 2.700 casi in 13 paesi europei in cui l'infezione del nuovo batterio killer Ehec si è propagato dalla Germania che malauguratamente, registra 25 morti eccetto uno in Svizzera; era stato in Germania.
 
L'unico dato certo comunicato è che il batterio killer è localizzato nel nord della Germania.
 
In prima battuta, le autorità germaniche frettolosamente incriminano gli oramai famosi cetrioli spagnoli del “sinistro”José Luis Rodríguez Zapatero (vedi), quasi a dire: “non è colpa nostra, sono loro!” cercando di allontanare frettolosamente l'attenzione da se stessi. Ma la Spagna, giustamente, non è cascata nel tranello e per risposta si è attivata per richiedere un risarcimento all'infame accusa che ha un costo economico.
 
Poi si tenta la via della soia. Ma dura poche ore. Mirabolante che questi signori non riescono, o non vogliono, arrivarne a una.
 
Strabiliante disorganizzazione e rustiche dichiarazioni, sono il filo conduttore dell'Escherichia coli made in Deutsche. Un episodio grezzo senza risposta certa. Che sia stata l'acqua contaminata da batteri fecali o chissà che altro, pare che i mitici “perfettini” non la vogliano proprio spiegare.
 
In altri tempi un comportamento simile sarebbe calzato a pennello a noi mediterranei, ma l'attualità smentisce. Ah i luoghi comuni che raffigurano l'italico imbroglione e il nordico onesto.
 
Il mito tedesco si è ormai auto-smitizzato. Oggi, non c'è accenno di accuratezza o diligenza. Tutto svanito. Ma, gli episodi incresciosi non inflazionano solo la nazione interessata, ma l'Europa intera che tra il malinconica e il ridicolo è ridotta a relazioni da peggior condominio. Nascondere e incolpare altri dei propri errori per non pagare pegno e salvare la reputazione. Tutto nel nome dell'Euro. Inquietante Europa.
 
Ridimensionata e svalutata moralmente, la Repubblica Federale tedesca, ha maturato un'immagine ambigua, poco onorevole e senza scrupoli, molto lontana dai gloriosi anni 50/60.
 
E' il momento di rileggere i luoghi comuni (vedi), di ridiscutere gli allori su cui molte nazioni danno garanzia. Tempi diversi. Non ci sono più esempi da prendere.
 
L'italiano esterofilo, si ravveda e smetta di pensare che fuori casa sono tutti meglio e prenda atto che l'Europa è cambiata nelle viscere. 
Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità