• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > E meno male che non dovevano mettere le mani in tasca agli italiani...

E meno male che non dovevano mettere le mani in tasca agli italiani...

E meno male che non dovevano mettere le mani in tasca agli italiani...

"Il governo continuerà a mantenere i conti pubblici in ordine con una politica prudente, coniugando il rigore con l’equita’ e il sostegno allo sviluppo. E ripeto: non aumenteremo le tasse. Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani’’ così diceva Berlusconi alla viglia della manovra economica. Ma tra il dire e il fare si sa c’è di mezzo il mare. Già in questi giorni gli italiani cominciano a toccare con mano gli effetti della "manovra dei sacrifici". Tra le tasse più antipatiche di certo vi è l’aumento dei pedaggi autostradali. Un aumento del 30% che toccherà ancora una volta i poveri mortali. Alla faccia dell’equità. Una bella batosta. Specialmente se si tiene conto dello stato in cui versano le autostrade. In Sicilia per esempio, gli automobilisti pagano per attraversare autostrade in condizioni disastrose. Gallerie spesso al buio, manto pieno di buche, tratti ad unica corsia. Nel tratto Messina - Catania il pedaggio passa da 3,30 a 5,20 per le macchine e da 9,50 a 14,20 per i Tir. Quasi il doppio. Paghiamo di più per avere in cambio niente.

E siccome la matematica non è un’opinione, di conseguenza il rincaro del 30% delle tariffe autostradali determinera’ certamente una consistente levitazione dei costi di trasporto che si ripercuotera’ necessariamente sui prezzi di tutti i prodotti.

A pagare ancora una volta saranno i cittadini. Di certo gli aumenti non graveranno sulle tasche della classe politica che, non si capisce per quale motivo, il pedaggio non lo paga. "Taglieremo la spesa pubblica" diceva Tremonti, "Taglieremo privilegi a ministri e deputati".

Già, belle parole.
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares