• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Congo : Laurent Nkunda arrestato in Ruanda

Congo : Laurent Nkunda arrestato in Ruanda

Il capo ribelle tutsi Laurent Nkunda é caduto in ruanda nelle mani del comando interforze ruandese e congolese. Il Generale congolese, era a capo della ribellione che infiammava la Repubblica Democratica del Congo dal 2004. Il comando interforze ha dichiarato : « Il comandante delle operazioni congiunte (…) informa informa il pubblico che l’ex generale Laurent Nkunda é stato arrestato giovedì 22 gennaio alle 22 :30 mentre tentava una fuga disperate in territorio ruandese, dopo aver resistito alle nostre truppe con tre battaglioni a Bunagana ».

È un successo per le forze ruandesi e congolesi che hanno colalborato a questo arresto. Un comando sviluppatosi dal perdurare degli sforzi di Kigali e Kinshasa contro i ribelli hutu ruandesi stanziati in Congo. Un contigente di 3500 militari ruandesi é entrato martedì nella Repubblica Democratica del Congo come sancito dagli accordi con il governo di Kinshasa al fine di disarmare l’insurrezione hutu delle Forze democratiche di liberazione del Ruanda (FDLR). Questo movimento nasce dopo il genocidio del 1994 in Ruanda ed é considerato il principale istigatore all’instabilità che mina la regione da più di un decennio, a causa delle note divergenze con l’insurrezione condotta da Nkunda.
 
Il generale rinnegato aveva giustificato l’offensiva lanciata dal suo Congresso (CNDP) nell’ottobre 2008 con la necessità di difendersi dall’insurrezione hutu delle FDLR. Si stimano più di 250.000 profughi nella regione del Nord-Kivu a causa dei combattimenti. La settimana scorsa i capi militari del Congresso nazionale per la difesa del popolo (CNDP), per la voce del generale Bosco Ntaganda hanno annunciato un cessate il fuoco con le forze governative, dopo aver rotto con Nkunda.
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares