Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

 Home page > Attualità > Società > Concorso Vigili del Fuoco. I lati oscuri del Ministero dell’Interno

Concorso Vigili del Fuoco. I lati oscuri del Ministero dell’Interno

Vorrei esporre un problema serio riguardo i concorsi che vengono fatti nel corpo dei Vigili del Fuoco.

Sono molti i ragazzi che, vincitori di concorsi fatti negli anni passati, stanno aspettando di essere chiamati per entrare nel Corpo in modo effettivo, e a questo punto mi chiedo perché vengono banditi altri concorsi?

Non è più logico smaltire le liste già esistenti e poi farne altri? Che fine fanno i giovani che hanno superato quelli precedenti? Quanto devono aspettare per essere chiamati? Per esempio, lo scorso Luglio 2008 molti sono stati i giovani che hanno superato le prove fisiche e sono risultati idonei per la stabilizzazione dei Vigili del Fuoco volontari e discontinui.



Di questi idonei alcuni sono diventati effettivi dopo un corso di 6 mesi inizato a Settembre, ma tutti gli altri sono ancora in attesa. Nel frattempo a Dicembre 2008 è uscito un nuovo bando per 814 posti!

Ma quando verranno chiamati gli idonei del concorso precedente? E di quello precedente ancora? Sbaglio o c’è qualcosa di oscuro in questo? E perché sul sito dei Vigili del Fuoco non vengono pubblicate le graduatorie dei giovani che hanno superato i concorsi? Questo è un argomento di cui nessuno parla mai, ma molto importante per far luce su lati oscuri del Ministero dell’Interno. Si parla tanto di trasparenza, ma in questo Ministero che fine ha fatto?


Commenti all'articolo

  • Di Alfio (---.---.---.229) 24 luglio 2009 15:23

    Ordinario svolgimento della vita republicana!!!

    • Di ISA (---.---.---.164) 27 luglio 2009 15:15

      Se proprio si vuole parlare di lati oscuri bisogna far sapere a tutti che non solo nel concorso le cose non sono per niente chiare .Allo scritto sono stati rigidi ma spesso senza motivo ,adesso bisogna vedere se questa stessa rigidità viene messa in pratica anche alle altre prove,adesso entrano in scena i cosiddetti santi in Paradiso.Di cose strane in questo corpo se ne sono viste tante ma quella più strana èstata quella della stabilizzazione DEI PRECARI;prima ci volevano 120 GIORNI e tre anni nelle liste poi e non si sa perché viene emesso un emendamento e gli stessi120giorni servivono ma nell?arco dell’ultimo quinquennio .A questo punto mi chiedo a chi non stava bene e perché?Perchè illudere tanti discontinui soprattutto napoletani ?ADESSO QUESTI RAGAZZI FATTI FUORI CHE FINE FARANNO ?Spero che queste mie domande se le saranno fatte anche chi ci governa perché se ci pensate é stato vergognoso.

  • Di (---.---.---.244) 31 luglio 2009 16:55

    Adesso ne hanno fatta un’altra perchè escludere questi 500 ragazzi dal concorso?Pechè non bandire un concorso solo per i raccomandati? Non bastano i soldi che si prendono per prepararli e per farli superare le prove?Sembra sempre che tutto viene fatto alla luce del sole e invece le vere raccomandazioni ancora devono arrivare ?Veramente ad Ottobre se ne vedranno delle belle ,di solito non si sa perchè entrano sempre i meno preparati .Sarà un mistero eppure è cosi.Mi vergogno di essere governata da gente come voi

  • Di ROLANDCDL (---.---.---.211) 1 settembre 2009 11:18

    DEVO ESSERE SINCERO VOI AVETE SICURAMENTE RAGIONE MA TENTAR NON NUOCE E DA CHE MONDO E MONDO LE RACCOMANDAZIONI SONO SEMPRE ESISTITE....SONO UNO CHE LE COSE SE LE SUDA NON SONO DI QUEL GENERE!NON SERVE AVVELENARSI TANTO IL FEGATO PER QUESTO MARCIUME...TANTO è COME BUTTARE UN SASSO NEL MARE !!! BISOGNA LOTTARE COMUNQUE!

  • Di (---.---.---.177) 2 settembre 2009 18:10

    non sono raccomandato eppure ho passato la prova scritta... sapete, bastava studiare! e non erano nemmeno tanto rigidi alle prove... se volessero far entrare solo raccomandati non avrebbero pubblicato i quiz 2 mesi prima... chi è bocciato non ha studiato. i discorsi sulle raccomandazioni vengono fatte da chi non ci arriva... come la favola della volpe e l’uva...
    vergognatevi e chiedete scusa a chi si è fatto un mazzo cosi per studiare!

    • Di ddd (---.---.---.253) 3 settembre 2009 09:19

      mi fa piacere che hai studiato, ma tu sei un discontinuo che come noi ha dato il sangue al corpo? Ti sembra giusto che un discontinuo venga buttato fuori per aver sbagliato alcuni quiz? La professionalità di un vigile del fuoco la valuti a quiz o quando fai interventi a volte anche pericolosi?

    • Di (---.---.---.245) 16 settembre 2009 23:23

      Se ci tenevi tanto come dici studiavi ma si vede k è solo un passa tempo x te mio caro detto da uno k si è fatta il mazzo quadrato!!!!!! Troppo facile accusare gli altri di una propria mancanza!!! E poi 6 anke un pochino ignorante visto e considerato k ogni posto statale può essere raggiunto solo tramite concorso!!!!
      Siete solo un massa di incapaci k pretendevano di passare il concorso senza studiare. Allora ditemi k voleva essere raccomandato tra uno come me e quelli come voi?? 

    • Di sss (---.---.---.253) 28 settembre 2009 13:41

      Continui ad offendere anche chi non ha avuto la fortuna di studiare, ma e un bravo vigile del fuoco. Ti Auguro di vincere questo concorso, così vedrai da te cosa significa essere un vigile del fuoco!
      Pensa a quel discontinuo che ultimamente è morto con il ribaltamento della camionetta.
      Porta un po più di rispetto

    • Di Salvatore (---.---.---.202) 2 ottobre 2009 15:15

       sono quello che ha scritto il messaggio del 2 Settembre. mi chiamo salvatore e non sono la stessa persona che ha scritto il messaggio successivo, ci tenevo a precisare questo. la mia risposta è che si, mio caro, per essere un bravo vigile del fuoco bisogna saper anche studiare... e molto. il corso a Roma non è quel campo scuola da discontinui, là ti fanno un mazzo così tra esercitazioni e... libri da studiare. e se non riesci a studiare un po di cultura generale, mi diresti come puoi studiare fisica applicata al mestiere, tra cui basi di elettrotecnica,idraulica ecct, per non parlare dei codici di pericolo, delle leggi, o semplicemente delle percentuali della miscela per far funzionare gli elettrogeni o ricordarti le manovre di pronto soccorso? sinceramente ti dico che il concorso era di gran unga più facile dell’ esame della patente C, figuriamoci. come vedi il lavoro da vigile del fuoco non è soltanto prestanza fisica e mancanza di vertigini, o saper nuotare, ma è anche intelligenza e capacita di apprendere ed essere umili. qualita che a te, secondo me, mancano. fatti un esame di coscienza e forse cosi capirai che la preselettiva, oltre che una scrematura, era una prova imprescindibile per favorire chi, sul lato intellettivo e di interesse, non avrebbe fatto un buco nell’acqua andando a fare il corso. 
      Saluti Salvatore

    • Di michelangelo (---.---.---.142) 3 ottobre 2009 13:18

      a salvatore ma nn la pianti di dire cazzate!!! io ho fatto il discontinuo x 8 anni e ora sono permanente e ti dico che il vigile del fuoco è un lavoro che si basa molto sulla manualita e l’agilita xche il fuoco come altri fenomeni nn si combattono con i libri, sicuramente il sapere è una gran bella cosa e serve sempre ma bisogna sapere entrambe le cose e in genere in un soccorso chi si trova male è sempre chi a studiato e poi nn è capace nemmeno a srotolere una manichetta...... nn ti domandi il xche x entrare nei vigili basta la terza media?ti saluto e in bocca al lupo

    • Di salvatore (---.---.---.236) 3 ottobre 2009 15:45

       ma un pompiere che non sa che differenza c’è tra un circuito in parallelo o in serie come fa a lavorare? uno che non conosce le leggi che regolano le pressioni dei fluidi o semplicemente i pesi molecolari, cioè peerchè ,ad esempio, il GPL va giù e il metano sale non credi che lavori un po male? certo la manualità è il 70 per cento del lavoro, ma come valuti gli scenari? poi ti puoi affidare all’onnipotente caposquadra, che ne sa sempre una piu del diavolo, ma la sua non è soltanto esperienza... e se il caposquadra è compromesso? se rimani da solo? sono casi remoti, ma succedono... la maggior parte degli incidenti in questoo lavoro succedono per errori di valutazione, e gli incidenti su un soccorso non sono mai minchiate... qui ci si gioca il culo tutte le volte...
      poi ho sentito dire che l’anno prossimo dovrebbe uscire un inglobamento per i volontari come quello dell’anno scorso, ne sai niente?

    • Di (---.---.---.253) 5 ottobre 2009 08:03

      Caro Salvatore, ti dico solo questo:
      Tra la teoria e la pratica, c’è un abisso!
      A capannelle ti insegnano tutto, si studia e si fà pratica. Quando esci di li, se lo fai veramente, sai come affrontare le situazioni. Studiare? si d’accordo, ma sia il caposquadra che il permanente, sanno cosa fare perchè in emergenza non esiste ignoranza.
      Essere cervelloni, non ti salva la vita in questo mestiere.
      Con questo chiudo e auguro a tutti quelli che hanno fatto il concorso di riuscire. Ciao

    • Di (---.---.---.179) 6 ottobre 2009 10:11

       Io sono del comando di Torino, ed ero di turno la notte che il nostro collega si è ribaltato. Lo conoscevo e sono anche andato con la squadra 22 al suo funerale. Posso solo dire che, leggendo le risposte che sta dando quel ragazzo che sta offendendo gratuitamente, a mio parere trovera’ MOLTO duro se mai dovesse passare il concorso..perche’ purtroppo sono persone come lui che stanno rovinando il corpo. Ma purtroppo sono persone cosi’ piantagrane che passano. Saluti.

  • Di (---.---.---.45) 10 dicembre 2010 01:21

    ciao salvatore tu dovresti fare il fruttivendolo no il vigile del fuoco sono quelli come te che rovinano il corpo ma rinuncia faresti la cosa migliore sei uno di quelli che non porterei mai con me in una partenza ps caposquadra esperto di milano

  • Di (---.---.---.176) 24 febbraio 2013 18:51

    sono daccordo con il capo squadra di milano

Lasciare un commento


Sostieni AgoraVox

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere:

  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L'autore dell'aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.



Pubblicità




Pubblicità



Palmares


Pubblicità